Quantcast

Coop Infrangibile, Cgil: “3 lavoratrici licenziate, grave comportamento del cda”

La Filcams in una nota ritiene "grave il mancato ricorso alla cassa integrazione guadagni in deroga che avrebbe consentito la copertura dell'intero periodo di chiusura forzata del locale sollevando la Coop dal onere delle retribuzioni e dei contributi"

Più informazioni su

In merito alle vicende che hanno coinvolto la cooperativa di consumo Infrangibile, con il provvedimento di chiusura di tre mesi disposto a inizio giugno dal Prefetto, la Filcams Cgil di Piacenza in una nota a firma di Giuliano Zuavi ritiene “grave quanto portato avanti sino ad ora dal cda della Coop, che ha visto le tre lavoratrici licenziate, il parziale pagamento del mese di giugno ed il  mancato pagamento di luglio, che a detta del nuovo cda e del suo presidente, sia causata dalla grave situazione economica della Coop”.

“La Filcams – prosegue la nota –  ritiene grave il mancato ricorso alla cassa integrazione guadagni in deroga che avrebbe consentito la copertura dell’intero periodo di chiusura forzata del locale sollevando la Coop dal onere delle retribuzioni e dei contributi. Appare allo stesso modo evidente la necessità di chiarezza sul futuro delle lavoratrici e della Coop infrangibile con la decisione del nuovo cda di affidare a gestione privata la conduzione del locale pubblico, distruggendo così un patrimonio di storia e di valori solidaristici e sociali. A tale proposito riteniamo indispensabile rivedere le decisioni frettolosamente prese ed auspichiamo che una nuova assemblea dei soci possa delineare il rilancio vero della Coop ed il mantenimento dell’occupazione, partendo dal ritiro immediato dei licenziamenti”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.