Quantcast

Frutta a km 0 per i giovani pellegrini del Columban’s Youth Day 

All’arrivo dei giovani che parteciperanno al Columban’s Youth Day 2015 di Bobbio sarà presente anche Coldiretti Piacenza, con il km zero ed i frutti della terra.

Più informazioni su

La festa-pellegrinaggio organizzata dalla Pastorale Giovanile della Diocesi vedrà centinaia di giovani celebrare la propria fede nelle giornate di venerdì 21 agosto e sabato  22, a 1400 anni dall’arrivo di Colombano nelle nostre terre e inizierà proprio con il convenire a piedi, lungo differenti strade e sentieri, a Bobbio dove troveranno un piccolo ristoro a base di frutta stagionale e a km zero offerto da Coldiretti Piacenza.

I giovani vivranno attorno alla Basilica che custodisce la tomba di Colombano, momenti spirituali come la celebrazione eucaristica finale presieduta dal Vescovo Monsignor Gianni Ambrosio sabato alle ore 11.00, il cui offertorio verrà animato da Coldiretti Piacenza con i prodotti della terra.

“Abbiamo deciso di prendere parte a questa iniziativa, afferma Rosanna Porcari, segretario di zona di Bobbio, per legare ai percorsi della via francigena la cultura del cibo ed i valori cattolici che ispirano e guidano l’azione della nostra associazione. Veicolare questi messaggi ai giovani è per noi di vitale importanza per continuare a far si che  l’agricoltura sia un “luogo di incontro” dove le generazioni imparano l’una dall’altra e i giovani riscoprono i saperi antichi del mestiere, il valore delle mani rovinate ed il rispetto per il lavoro, ancora più nobile, di chi produce cibo.”

“Il progetto di Coldiretti, commenta Marco Crotti, presidente di Coldiretti Piacenza, è un progetto fortemente culturale, che si rivolge a tutti e punta a riscoprire l’autenticità ma anche il valore insito nell’agricoltura e nei prodotti. Tradizione, origine, coesione sociale, ed educazione alimentare sono le componenti di un’Agricoltura che consente ancora oggi di  proporre un prodotto che, anche se coltivato con le tecniche innovative, sia rispettoso dell’ambiente, del creato e del consumatore: questo è il messaggio più bello che lanceremo ai ragazzi durante questo  Columban’s Youth Day.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.