Quantcast

Il mondo in lutto per l’archeologo di Palmira, anche a Piacenza bandiere a mezz’asta foto

“Un tributo doveroso – commentano il sindaco Dosi e l’assessora Albasi – per testimoniare il dolore di fronte alla drammatica vicenda di uno studioso colto e appassionato che con coraggio e dignità ha difeso, sino all’ultimo, un patrimonio millenario dell’umanità"

Più informazioni su

Anche i Musei Civici di Palazzo Farnese e la Galleria d’arte moderna Ricci Oddi hanno aderito all’appello del presidente Anci Piero Fassino, rilanciato dalla Regione Emilia Romagna, esponendo oggi le bandiere a mezz’asta in segno di lutto per la barbara uccisione del responsabile del sito archeologico di Palmira, Khaled al-Asaad, per mano dell’Isis.

“Un tributo doveroso – commentano all’unisono il sindaco Paolo Dosi e l’assessora alla Cultura Tiziana Albasi – per testimoniare il dolore di fronte alla drammatica vicenda di uno studioso colto e appassionato che con coraggio e dignità ha difeso, sino all’ultimo, un patrimonio millenario dell’umanità, interpretando il suo ruolo di custode con amore autentico per quei beni di straordinario valore. Ma anche un gesto forte per ribadire il rifiuto di una violenza inaccettabile, che all’attacco vile e brutale nei confronti di persone innocenti affianca una furia iconoclasta tesa a cancellare la cultura e la conoscenza, strumenti di libertà e di civiltà pericolosi per qualsiasi regime totalitario, fondato sul terrore”.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.