Quantcast

In auto finisce nell’aiuola: tasso alcolico 4 volte il limite 

L'uomo, al volante di una Fiat 500, dopo aver svoltato in via Caorsana provenendo dalla direzione di via Cremona ha perso il controllo della vettura, terminando la corsa contro l’aiuola spartitraffico, a causa del suo stato di alterazione psicofisica, dovuto all’assunzione di alcol. 

Finisce con l’auto in un’aiuola spartitraffico in via Caorsana a Piacenza: alla guida un 49enne residente in città, che nella serata di mercoledì 12 agosto è stato protagonista di un incidente stradale.

L’uomo, al volante di una Fiat 500, dopo aver svoltato in via Caorsana provenendo dalla direzione di via Cremona ha perso il controllo della vettura, terminando la corsa contro l’aiuola spartitraffico, a causa del suo stato di alterazione psicofisica, dovuto all’assunzione di alcol. Sottoposto ad alcoltest dagli agenti della Municipale intervenuti sul posto, è risultato avere un tasso alcolemico ben quattro volte superiore a quello consentito. La patente è stata quindi ritirata e il mezzo, danneggiato, recuperato dal soccorso stradale.

Inoltre, nel corso degli abituali controlli del territorio effettuati dalla Polizia Municipale, nei giorni scorsi è stato rinvenuto in via Prevostura un motociclo, risultato rubato nei primi giorni di agosto. Dopo gli opportuni accertamenti, il mezzo è stato riconsegnato al legittimo proprietario.

In prossimità di via Pozzo, dove la pattuglia stava effettuando alcune verifiche sui veicoli in sosta, è stato individuato un ciclomotore la cui assicurazione era scaduta nel 2012, mentre la revisione era stata mancata due volte: di qui il sequestro, ai fini della confisca.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.