Quantcast

Inceneritore: a regime i rifiuti da Genova, 440 tonnellate in 4 giorni

Arriveranno 200 tonnellate al giorno fino a fine settembre.

Più informazioni su

Entra nella fase operativa l’accordo tra le Regioni Emilia-Romagna e Liguria per la gestione emergenziale dei rifiuti urbani liguri: sono arrivati nell’inceneritore di Borgoforte altre 200 tonnellate di rifiuti urbani con sette viaggi.

Ammonta così a 440 tonnellate la quantità totale di rifiuti trasportata a partire da giovedì 6 agosto.

L’emergenza rifiuti in Liguria continua, per questo è stato siglato un accordo che prevede il conferimento a Piacenza di 200 tonnellate di rifiuti dell’area metropolitana genovese, da giovedì scorso per 50 giorni, per un massimo di 10mila tonnellate in totale.

 Il costo sarà di 140 euro a tonnellata: La Liguria pagherà la stessa tariffa dei cittadini piacentini, più un ristoro ambientale di 14 euro a tonnellata al Comune di Piacenza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.