Quantcast

Isii Marconi: una borsa di studio intitolata a Claudio Beltrametti

Una borsa di studio per ricordare Claudio Beltrametti, giovane ingegnere piacentino prematuramente scomparso nel marzo scorso

Più informazioni su

Una borsa di studio per ricordare Claudio Beltrametti, giovane ingegnere piacentino prematuramente scomparso nel marzo scorso. La famiglia, il papà Luciano e la mamma Marinella, insieme all’Istituto Isii “Marconi” di Piacenza, scuola frequentata dal figlio, hanno deciso di istutire un premio alla memoria destinato a uno studente meritevole. Il riconoscimento verrà assegnato in autunno.

Claudio Beltrametti aveva conseguito il diploma di scuola superiore all’Isii e successivamente la laurea in ingegneria. Dopo un breve esperienza lavorativa in Italia, aveva avviato una brillante carriera di lavoro in Germania.

Di seguito la comunicazione della scuola:

La famiglia dell’ing. Claudio Beltrametti, nostro ex allievo della specializzazione di Elettronica, prematuramente scomparso nelle scorse settimane, ha deciso di istituire una borsa di studio alla memoria a favore di uno studente del quinto anno del Tecnico.

La borsa di studio, del valore di 1000 €, sarà assegnata secondo i seguenti criteri:

Conseguimento al termine del corrente anno scolastico del diploma di maturità in Elettronica o Elettrotecnica

Avere ottenuto il miglior voto agli esami di stato tra gli studenti delle classi di Elettronica ed Elettrotecnica

In caso di pari punteggio di maturità, sarà valutato il curriculum del triennio più brillante

La borsa di studio sarà consegnata, presumibilmente nel mese di ottobre 2015, da parte dei familiari di Claudio durante un momento di celebrazione, che si terrà presso il nostro Istituto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.