Quantcast

Malore sulla battigia, 73enne piacentina rischia di affogare a Marina di Carrara

La pensionata è stata colpita da un malore il 22 agosto mentre passeggiava sulla spiaggia di Marina di Carrara.

Più informazioni su

Ha accusato un malore mentre passeggiava sulla spiaggia di Marina di Carrara, rischiando di affogare: è accaduto ad una 73enne di Piacenza in vacanza nella località balneare toscana, ora ricoverata in un ospedale della zona. 

L’allarme è scattato intorno alle 10 del mattino di sabato 22 agosto; pare che l’anziana stesse camminando lungo la battigia, nella zona della Fossa Maestra, quando un malessere improvviso l’ha fatta accasciare a terra sulla riva, finendo con il viso nel mare, dove l’acqua era alta solo pochi centimetri.

Tanto è bastato perchè l’anziana ingerisse una quantita sufficiente di acqua, in grado di causarle problemi respiratori. I bagnini, presenti sul posto, hanno subito recuperato l’anziana e chiesto l’intervento dei soccorritori.

Una scena a cui hanno assitito anche altri bagnanti, increduli di fronte allo sfortunato episodio.

La 73enne è stata condotta al pronto soccorso e poi trattenuta in osservazione.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.