Quantcast

Piacenza Basket Club, arriva l’ala Patrizio Verri

Verri, classe 1988, è nato a Parma ed è cresciuto nel vivaio della Pallacanestro Reggiana. Ala di 195 cm, è stato nominato MVP delle Finali Under 21 vinte proprio dalla Pallacanestro Reggiana nel 2007

Più informazioni su

La società Piacenza Basket Club è lieta di annunciare l’ufficialità dell’inserimento nel roster di Serie C Gold per la stagione 2015/2016 di Patrizio Verri. Verri, classe 1988, è nato a Parma ed è cresciuto nel vivaio della Pallacanestro Reggiana. Ala di 195 cm, è stato nominato MVP delle Finali Under 21 vinte proprio dalla Pallacanestro Reggiana nel 2007.

Nella stagione 2007/2008 Patrizio Verri esordisce in LegaDue proprio con Reggio Emilia, prima di passare in prestito nella stagione seguente a Firenze in Serie A Dilettanti. Nella stagione 2009/2010 il ritorno in quel di Reggio Emilia, dove in LegaDue colleziona una media di quasi 13 minuti a partita. Dopo un anno e mezzo sempre a Reggio Emilia, Verri cambia maglia a novembre 2010 passando all’Assigeco Casalpusterlengo sempre in LegaDue.

Nella stagione 2011/2012 milita a Bologna, in DNB, dove raccoglie una media di 10.2 punti a partita in 29 minuti di utilizzo, arrivando fino ai Playoff per la promozione in DNA. Patrizio Verri nel 2012/2013 disputa una stagione in LegaDue sempre con Bologna, con una media di 4.4 punti a partita in circa 18 minuti. Nel 2013/2014 passa alla Fortitudo Bologna, dove colleziona un’ennesima stagione importante.

Nella scorsa stagione Patrizio Verri ha indossato la maglia di Fiorenzuola, risultando uno dei protagonisti principali della salvezza della squadra valdardese con una media di 15.7 punti a partita. Per il movimento del Piacenza Basket Club si tratta di un altro importante acquisto nella rosa che si sta formando. “A Patrizio – si legge in una nota – il benvenuto nella famiglia del Piacenza Basket Club”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.