Quantcast

Piacenza Basket club, ufficiale l’ingaggio di Stefano Degrada 

Cresciuto nel settore giovanile di Pavia, Stefano ha iniziato fin da giovanissimo a giocare nei campionati minori, scalando di anno in anno le varie categorie e collezionando stagioni in DNB ed in Serie B.

Più informazioni su

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa del Piacenza Basket club sull’ingaggio di Stefano Degrada.

Il comunicato – Il Piacenza Basket Club ufficializza l’ingaggio di Stefano Degrada per la stagione 2015/2016 in Serie C Gold.

Per tutto il movimento si tratta di una bellissima storia, di un cerchio che si chiude. Nel 2007 la storica U.C.P. decide di ingaggiare un allora 24enne Degrada, che rimane nei cuori dei tifosi e degli addetti ai lavori, per l’allora Serie C1. Nel 2015, con 8 anni di esperienza in più, Stefano ritorna per la Serie C Gold del Piacenza Basket Club.

Cresciuto nel settore giovanile di Pavia, Stefano ha iniziato fin da giovanissimo a giocare nei campionati minori, scalando di anno in anno le varie categorie e collezionando stagioni in DNB ed in Serie B.

Classe ’83, Stefano ha collezionato in carriera una promozione in Serie B Dilettanti nel 2003/2004 con la maglia di Voghera, una promozione in Serie B Dilettanti nel 2009/2010 con la maglia di Torino e nel 2011/2012 una promozione in DNB giocando nelle fila di Tortona.

Degrada è una guardia dalle ottime capacità realizzative, con grande carattere e personalità per prendere le responsabilità importanti nel corso di una partita.

In DNB 2013/2014 in quel di Pavia Basket ha tenuto una media di 16.6 punti a partita durante la Regular Season e di 11.3 punti nei Playoff della stessa stagione.

Nel 2014, in Serie B con l’Edimes Pavia ha tenuto una media di 12.4 punti a partita.

A nome di tutto il Piacenza Basket Club, un grande bentornato a Stefano nella nostra famiglia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.