Quantcast

Pietrarelli (Siulp) promuove il questore Arena “Nuovi agenti in arrivo a Piacenza”

Intervento di Oliviero Pietrarelli, segretario provinciale del Siulp, che promuove l'operato del questore di Piacenza. 

Più informazioni su

Intervento di Oliviero Pietrarelli, segretario provinciale del Siulp, che promuove l’operato del questore di Piacenza. 

“A pochissimi mesi dal suo insediamento, il Questore Arena ha mantenuto le promesse.

Di fatto, bisogna attribuirgli la paternità di essersi fortemente impegnato a Roma, ed, far giungere nel capoluogo nuove risorse umane. Nuove assegnazioni – giovani colleghi- a Piacenza, che saranno assegnati a rinforzare la Squadra Volanti e le unità operative investigative della Squadra Mobile diretta dal Dott. Blasco.

Questo è significativo del fatto che il Questore stia svolgendo con dedizione il suo mandato. Ha inoltre avuto, fin subito, grande accortezza agli equilibri sindacali, ponendosi, in modo attento e puntuale, alle esigenze denunciate dai singoli dirigenti sindacalisti, avvalendosi dunque, del coordinamento efficiente del proprio “Gabinetto” diretto dal Dott. Vernelli.

Nell’odierna mattinata mi sono anche fortemente impegnato per la sezione della Polizia Stradale; il prossimo 3 settembre, si sarebbe dovuto tenere l’incontro, con i maggiori esponenti sindacali provinciali, per la modifica degli orari di lavoro dei colleghi della Stradale.

Ergo, nell’odierna mattina dopo aver notato una certa ansia, nella maggior parte dei colleghi della Stradale, per una possibile modifica dei loro orari di lavoro, ho inviato alla cortese attenzione della Dott. Romagnosi dirigente del compartimento Polstrada di Bologna una missiva, riportante la rinuncia all’incontro del 3 settembre, motivata da una valutazione oggettiva di costi benefici, favorendo l’interesse legittimo dei colleghi e la loro serenità lavorativa è familiare”.

Oliviero Pietrarelli seg. Gen. Prov. Siulp

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.