Quantcast

Sabato la cerimonia di commemorazione della tragedia della Pertite

Nell’occasione, sarà reso il tributo ufficiale anche alle vittime dell’incidente che nel settembre del 1928, provocò, nella fabbrica di caricamento proiettili, 13 morti i cui nomi sono incisi sulla targa collocata dall’Amministrazione comunale nel sacrario in piazzetta Pescheria

Più informazioni su

Sabato 8 agosto, con inizio alle 10.30 nel cortile di Palazzo Gotico, avrà luogo la consueta cerimonia di commemorazione delle vittime della Pertite, nel 75° anniversario della tragica esplosione dello stabilimento di via Emilia Pavese che causò l’uccisione di 47 persone e il ferimento di oltre 500.

A rappresentare l’Amministrazione comunale sarà l’assessore Luigi Gazzola, al cui discorso istituzionale seguirà, da parte del cappellano militare don Daniele Benecchi, la benedizione della corona d’alloro e degli omaggi in onore dei Caduti, nonché la deposizione di fiori da parte del presidente provinciale Anmil Giovanni Ferrari.

Nell’occasione, sarà reso il tributo ufficiale anche alle vittime dell’incidente che nel settembre del 1928, provocò, nella fabbrica di caricamento proiettili, 13 morti i cui nomi sono incisi sulla targa collocata dall’Amministrazione comunale nel sacrario in piazzetta Pescheria.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.