Quantcast

Scherma, il Pettorelli scalda i motori: ritiro a Farini in vista della nuova stagione

Dal 24 al 29 agosto gli atleti piacentini saliranno in Valnure per il consueto periodo di preparazione in vista dei primi impegni agonistici. La nuova stagione vedrà il 60esimo anniversario di fondazione, con fiore all'occhiello la Festa nazionale della scherma (12-13 settembre)

Più informazioni su

Inizierà lunedì 24 agosto con il ritiro di Farini (Piacenza) la nuova stagione del Circolo della scherma “Pettorelli” di Piacenza, che fino a sabato 29 agosto si allenerà in altura con l’edizione 2015 di “Scherma in montagna”. Anche quest’anno, la località della Valnure (424 metri d’altitudine) ospiterà la preparazione estiva della società del presidente Alessandro Bossalini.

Gli schermidori del Pettorelli affronteranno sedute di tecnica e di preparazione atletica, con la consueta base logistica al camping Le Rossane. “Scherma in montagna” si svolge con la collaborazione del Comune di Farini e vedrà la partecipazione anche di atleti del Club Scherma Cremona.

La stagione agonistica in arrivo avrà un sapore speciale per il circolo Pettorelli, che proprio quest’anno festeggerà il sessantesimo anniversario di fondazione. Il fiore all’occhiello sarà senza dubbio la Festa della scherma, la kermesse organizzata ogni anno dalla Federazione italiana scherma e che quest’anno è stata assegnata alla città di Piacenza.

Le date da ricordare saranno quelle di sabato 12 e domenica 13 settembre a Palazzo Gotico, con la fase finale della Coppa Italia a squadre di fioretto, sciabola e spada maschile e femminile, con l’incontro annuale delle società con il Consiglio federale e con la cerimonia di conferimento dei premi e dei diplomi per i titoli 2014/2015 e dei riconoscimenti ad atleti e personalità che si sono distinti nella scorsa stagione agonistica.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.