Quantcast

S’infila il costume da bagno per rubarlo, sorpreso dai commessi e denunciato

Il giovane dopo essere entrato nel negozio ha raggiunto il camerino con due costumi da bagno: all'uscita ne aveva in mano solo uno, cosa che non è sfuggita ai dipendenti, che lo hanno fermato chiedendo dove fisse finito il secondo capo di abbigliamento. Il ragazzo inizialmente ha detto di averlo lasciato nel salottino di prova, ma visto che non ce n'era traccia, si è scusato ed è rientrato in camerino, dove si è sfilato il costume che aveva indossato sotto i pantaloni, dopo aver rimosso la placca anti taccheggio.

Più informazioni su

Si è infilato un costume da bagno con il proposito di rubarlo, ma è stato sorpreso dai commessi del bazar di Piazzale Marconi (Piacenza). Protagonista un 24enne marocchino denunciato nella giornata di giovedì 27 agosto per furto aggravato.

Il giovane dopo essere entrato nel negozio ha raggiunto il camerino con due costumi da bagno: all’uscita ne aveva in mano solo uno, cosa che non è sfuggita ai dipendenti, che lo hanno fermato chiedendo dove fisse finito il secondo capo di abbigliamento. Il ragazzo inizialmente ha detto di averlo lasciato nel salottino di prova, ma visto che non ce n’era traccia, si è scusato ed è rientrato in camerino, dove si è sfilato il costume che aveva indossato sotto i pantaloni, dopo aver rimosso la placca anti taccheggio.

Sul posto è intervenuta la polizia, che ha denunciato il 24enne.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.