Quantcast

Tennistavolo, esordio contro Vallecamonica per la Teco-Corte Auto

La Fitet ha comunicato il nuovo calendario per la serie A-1 femminile. Le retrocesse Eppan Bolzano e Quattro Mori Cagliari hanno lasciato spazio alle neo promosse Center Parma

Più informazioni su

TENNISTAVOLO: USCITO IL CALENDARIO  2015/2016
ESORDIO CASALINGO CONTRO VALLECAMONICA PER LA TECO-CORTE AUTO 

                                  
“Organici avversari tutti da scoprire in arrivo ben 5  pongiste cinesi”

SCARICA IL CALENDARIO COMPLETO 
 
La Fitet ha comunicato il nuovo calendario per la serie A-1 femminile. Le retrocesse Eppan Bolzano e Quattro Mori Cagliari hanno lasciato spazio alle neo promosse Center Parma, squadra con passati gloriosi che ritrova la strada della massima serie, e la Regali Novara quest’ultima dopo 2 anni di assenza ritorna nella massima serie.

Le campionesse tricolori piacentine diventate Teco/Corte Auto cercheranno di difendere lo scudetto, ma si prospetta un campionato assai equilibrato con organici ancora da ufficializzare. Ben cinque nuove pongiste cinesi sembrano arricchire i nuovi organici delle avversarie: Castelgofredo, Bagnolese, Zeus Quartu, Norbello e Parma.

In attesa di conoscere  le qualità delle nuove arrivate  dagli altri movimenti, spicca il Castelgofredo che strappa la naturalizzata cinese Tjiang Jin alla cagliaritana Zeus , anche Norbello fa spesa sullo Zeus dove strappa l’altra naturalizzata cinese Wej jian. Quindi sia Castelgofredo che Norbello con l’inserimento di nuove cinse saranno sicuramente  molto rinforzate, non è da meno la Bagnolese, che dopo aver inserito Steshenko Tatiana (ritorno per lei in serie A-1) perde Yuan Yuan, ma in arrivo c’è un’altra fortissima cinese.
 
Inoltre sembra che la stessa Bagnolese sia in contatto anche con Stefanova Nicoletta, se fosse così potrebbe uscirne una squadra che punta diritto allo scudetto. Lo Zeus dopo aver perso le due naturalizzate cinesi, arriva Trotti Elisa dal Valle Camonica, e anche qui dovrebbe arrivare una nuova asiatica.

Anche Parma non e’ stata a guardare, dopo aver pescato a Castelgofredo, dove si è portato a casa sia Colantoni Chiara che Bracco Bianca; da scoprire il Valle Camonica che, dopo aver perso la Trotti, si prende il talento Dumitrache Cristiana, rumena dall’Asola; inoltre sembra arrivare  una forte giocatrice giovane dell’est.

Insomma si prospetta un campionato con organici in parte da scoprire, dove il livello del campionato sembra notevolmente alzarsi.  

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.