Quantcast

Tenta di rubare un’auto e aggredisce i poliziotti. Arrestato

Le volanti della Questura di Piacenza hanno arrestato un cittadino marocchino di 30 anni per danneggiamento aggravato, tentata rapina, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. L'uomo ora si trova alle Novate.

Più informazioni su

Le volanti della Questura di Piacenza hanno arrestato un cittadino marocchino di 30 anni per danneggiamento aggravato, tentata rapina, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo ora si trova alle Novate.

Il fatto è successo nella mattinata di oggi, 2 agosto. Alcune guardie giurate hanno notato un uomo mentre cercava di rubare una macchina parcheggiata in via Caorsana, dopo aver rotto un finestrino. Sul posto sono intervenute due volanti, il ladro si accorge dei poliziotti e scappa a piedi, e quindi inizia un inseguimento al quale partecipano anche le guardie giurate. Durante al fuga l’uomo raccoglie un bastone di legno, lungo un metro e mezzo e appuntito, e con questo in mano minaccia i poliziotti e cerca di colpirli. Ne segue una colluttazione, e il ladro cerca anche di sottrarre la pistola a un agente, gesto che gli è costato l’imputazione di tentata rapina. alla fine i poliziotti riescono a bloccarlo, e due agenti vengono feriti riportando tre giorni di prognosi ciascuno. L’uomo è stato portato in questura e arrestato con le accuse di danneggiamento aggravato, tentata rapina, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.