Quantcast

Tornano gli animali a Pc Expo, a ottobre il PetsFestival

L’importante manifestazione dedicata al settore del PET ed aperta al pubblico si prepara a bissare il numero di visitatori delle due precedenti manifestazioni

Più informazioni su

PetsFestival 2015 aprirà i battenti il 17 ed il 18 ottobre presso il complesso fieristico Piacenza Expo. L’importante manifestazione dedicata al settore del PET ed aperta al pubblico si prepara a bissare il numero di visitatori delle due precedenti manifestazioni. Ricordiamo infatti i 20.000 visitatori della manifestazione 2013 ed i 30.000 visitatori della manifestazione dello scorso anno, numeri importanti sia a livello nazionale che internazionale.

Vista la grandissima richiesta di partecipazione da parte di aziende, negozianti, allevatori ed appassionati, l’Organizzazione ha prenotato anche il terzo padiglione del polo fieristico ampliando ancora gli spazi disponibili rispetto agli anni precedenti. Per questo, specifica una nota, chiunque fosse interessato a partecipare può contattare la Direzione della manifestazione per permettere la necessaria ottimizzazione degli spazi con l’obiettivo comune di garantire a tutti la massima visibilità, la necessaria ampiezza per il passaggio del pubblico, la sicurezza della manifestazione ed il massimo comfort per tutti gli animali, per il pubblico ed eventuali PET al seguito.

Gli organizzatori di PetsFestival si dicono “estremamente soddisfatti dell’enorme interesse che la gestione dell’evento richiama, a conferma che il lavoro svolto negli anni passati è stato un lavoro vincente e apprezzato dal pubblico e dagli stakeholders”, ricordando oltre alla partecipazione attiva “anche il numero elevato di servizi radio televisivi, gli articoli sulle riviste di settore e nei blog specializzati. Un multievento che non termina nei due giorni dell’esposizione ma che continua a mostrare interessi molti mesi dopo la sua chiusura e molti mesi prima dell’allestimento della nuova edizione”.

Per stimolare l’interesse e la curiosità del pubblico anche quest’anno non mancheranno novità importanti in tutti i settori della manifestazione, dove fin dalla prima edizione, spettacoli, mostre, seminari e concorsi, hanno dato modo al pubblico di apprezzare e vivere in pieno tutti gli animali da compagnia presenti.

Marco Rosetti, che segue prettamente la parte dedicata al marketing e alla comunicazione dell’evento, ha sottolineato come gli investimenti pubblicitari quest’anno avranno a disposizione un budget ancora superiore agli anni precedenti, avendo già stretto importanti accordi con testate, radio, siti internet e TV locali e nazionali. Sottolinea Rosetti: “La tentazione di risparmiare e di far leva sull’enorme passaparola che i tanti visitatori da tutta Italia, soddisfatti della scorsa edizione, mettono in atto è veramente forte, ma il nostro obiettivo è quello di far diventare questa Fiera un riferimento nazionale, e lavoreremo anche per farla diventare un importante riferimento internazionale, per tutti gli operatori del settore PET. Ci impegniamo e ci impegneremo a fondo per continuare ad offrire sempre qualcosa in più rispetto alle edizioni passate e anche quest’anno siamo certi che questo avverrà.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.