Turismo, una convenzione per promuovere i castelli di Parma e Piacenza foto

Firmato accordo a Fontanellato dall'Associazione "Castelli del Ducato di Parma e Piacenza" e dall'Istituto per i beni artistici e culturali dell'Emilia-Romagna

Più informazioni su

Ci sono anche i castelli – con il patrimonio culturale e architettonico che rappresentano e la forte spinta all’incremento turistico che possono generare – nel complesso mosaico di interventi messi a punto per sostenere lo sviluppo e la promozione del sistema e dell’offerta turistica dell’Emilia-Romagna.

Una convenzione firmata mercoledì dall’Associazione “Castelli del Ducato di Parma e Piacenza” e dall’Istituto per i beni artistici e culturali dell’Emilia-Romagna, disegna il percorso per incentivare la promozione e la fruibilità dei castelli di Parma e Piacenza e, più in generale, di quelli dell’Emilia-Romagna e per portarli all’attenzione di istituzioni nazionali e tour operator nazionali e stranieri.

“E’ un patrimonio che non ha niente da invidiare ai castelli della Loira per qualità”, sottolinea il presidente della Regione Stefano Bonaccini, presente alla firma dell’accordo. “Lavoriamo per la valorizzazione non solo dei castelli, ma anche dell’intero territorio circostante, che offre un prezioso connubio tra enogastronomia, cultura, storia e ambiente. Il nostro obiettivo, come più volte detto, è che il turismo arrivi a valere almeno il 10% del pil regionale. Progetti come questo sono per noi strategici, oggi c’è il turismo cosiddetto culturale che cresce sempre più”.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.