Quantcast

Via Colombo, scippato della collana in oro durante la zuffa 

Un 21enne romeno ha raccontato ai poliziotti di essere stato prima aggredito e poi derubato da un conoscente marocchino.

“Prima mi ha aggredito e poi mi ha rubato la collana in oro”. questo il racconto fornito alla polizia da un 21enne romeno, dopo che la volante era intervenuta in via Colombo a Piacenza nella notte del 31 luglio per una lite in corso in un bar.

La vittima, così come alcuni testimoni, ha raccontato di essere stato insultato e colpito da un uomo di origine marocchina, suo conoscente, che dopo averlo buttato a terra, era riuscito a sfilargli dal collo la catena in oro bianco, dal valore di circa 400 euro e a dileguarsi con in tasca il monile rubato.

Il 21enne, la sera successiva e dopo aver sporto denuncia in questura per l’episodio, ha nuovamente chiamato il 113, dichiarando di aver visto i suoi aggressori (non più uno quindi, ma in teoria tre persone) in un altro locale della stessa zona.

La polizia ha invitato il giovane a integrare la denuncia; sono in corso accertamenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.