Quantcast

Volley fiore all’occhiello, ma Piacenza crolla nell’indice di sportività

E’ Firenze a vincere la medaglia d’oro di città più sportiva in Italia. A dirlo è un’indagine del Gruppo Clas in collaborazione con Il Sole 24 Ore che ha stabilito l’indice di sportività delle province Italiane

Più informazioni su

E’ Firenze a vincere la medaglia d’oro di città più sportiva in Italia. A dirlo è un’indagine del Gruppo Clas in collaborazione con Il Sole 24 Ore che ha stabilito l’indice di sportività delle province Italiane.

Una classifica che vede Piacenza sprofondare dal 23esimo posto ottenuto un anno fa al 42esimo attuale con 539 punti, quasi la metà di Firenze prima con 1000 punti. Il tutto nonostante l’exploit del volley, con la nostra provincia prima in Italia nell’indicatore specifico davanti a Macerata e Trento. 33 i parametri complessivi utilizzati nello studio per determinare l’Indice di sportività nelle varie province, disposti in tre macroaree: sport di squadra, discipline individuali e aspetti economico-sociali dello sport sul territorio.

Nel primo settore, trainata dalla pallavolo, Piacenza si piazza al 14esimo posto; meno lusinghiere le posizioni nelle altre due aree prese in esame: la nostra provincia è infatti 66esima per gli sport individuali e 55esima in sport e società. Nella classifica nazionale, il podio alle spalle di Firenze è composto da Trento e Genova, seguite da Torino e Modena. Tre le province emiliano romagnole nei primi 11 posti: oltre alla già citata Modena al quinto posto, troviamo Bologna al settimo posto e Parma all’undicesimo.

“Le prime 10 aree – scrive Il Sole 24 Ore – appartengono tutte al Settentrione, all’Emilia e alla Toscana. Il Sud rimane molto indietro, con la sola Cagliari (13ª) tra le prime 20 e, al contrario, con 19 presenze nelle ultime 20 della graduatoria (il fanalino di coda è in Sardegna, nell’Ogliastra). Se si passa all’esame dei dati su base regionale, anziché provinciale, a stravincere è il Trentino Alto Adige, mentre la maglia nera va alla Calabria”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.