Quantcast

A Fiorenzuola torna l’open week della scuola di musica Amadeus

Torna a Fiorenzuola l’Open week della Scuola di musica gestita dall’Orchestra Amadeus. Per un’intera settimana, da lunedì 21 a sabato 26 settembre, si avrà la possibilità di visitare la sede della scuola al secondo piano di via San Fiorenzo 28, provare a suonare o a cantare, parlare con gli insegnanti e avere informazioni sui corsi. 

Più informazioni su

Torna a Fiorenzuola l’Open week della Scuola di musica gestita dall’Orchestra Amadeus. Per un’intera settimana, da lunedì 21 a sabato 26 settembre, si avrà la possibilità di visitare la sede della scuola al secondo piano di via San Fiorenzo 28, provare a suonare o a cantare, parlare con gli insegnanti e avere informazioni sui corsi.

E, per grandi e piccini, scoprire i vantaggi della musica propedeutica per bambini dai 3 anni in su o l’efficacia della musicoterapia. Questo il programma completo dell’Open Week della Scuola di musica di Fiorenzuola: lunedì 21 si potranno provare chitarra elettrica, batteria, chitarra classica, basso elettrico, violino e violoncello. Martedì 22 ancora chitarra classica, poi pianoforte, canto lirico e moderno, flauto dolce e flauto barocco, tastiera elettronica, clarinetto, fisarmonica e saxofono. Mercoledì 23 chitarra jazz, chitarra d’accompagnamento, canto moderno maschile, contrabbasso. Venerdì 25 di nuovo pianoforte, violino, tastiera elettronica, arpa classica e celtica, musica propedeutica per bambini dai 3 anni in su, ukulele, musicoterapia, flauto dolce e flauto barocco.

Conclusione sabato 26 con flauto traverso e informazioni su tutti i corsi. Tutti gli insegnanti della scuola e la segreteria saranno a disposizione per domande, prove libere e approfondimenti. Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi alla segreteria della Scuola in via San Fiorenzo 28.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.