Quantcast

A Morfasso cittadini in campo contro i ladri. Il sindaco: “Chiedo una pattuglia in più”

Tra sabato e domenica l’ultima ondata di furti: sembra siano state almeno cinque le abitazioni visitate, insieme ad altri tentativi fortunatamente non andati a buon fine

Più informazioni su

Morfasso nel mirino dei ladri, e i cittadini si organizzano. Negli ultimi giorni il comune piacentino è stato vittima di ripetute incursioni da parte dei malviventi. Tra sabato e domenica l’ultima ondata di furti: sembra siano state almeno cinque le abitazioni visitate, insieme ad altri tentativi fortunatamente non andati a buon fine.

Una situazione che ha spinto Comune e cittadini a reagire: “Ci siamo mossi immediatamente – spiega il sindaco Paolo Calestani – con un tavolo insieme ai carabinieri per programmare pattugliamenti nella zona. Nelle prossime ore invierò in via ufficiale alla Prefettura la richiesta di una pattuglia aggiuntiva per il nostro territorio”.

E anche i semplici cittadini hanno deciso di organizzarsi contro i furti, in una sorta di controllo di vicinato in accordo con comune e forze dell’ordine. E’ nato un gruppo su Whatsapp con il quale i residenti si scambiano informazioni e monitorano situazioni sospette, come ad esempio auto non conosciute: “E’ una iniziativa senza alcun colore politico – viene sottolineato – che sta coinvolgendo tante persone con lo scopo di coprire il più possibile un territorio comunale molto vasto”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.