Quantcast

Caorso, tentata intrusione nel deposito alimentare. Ladri messi in fuga

Da una verifica più accurata è emerso che i due uomini avevano anche tagliato una parte di recinzione, ma il titolare ha confermato che nulla era stato asportato. Sul posto è intervenuta una pattuglia del 112 per i rilievi di competenza.

Più informazioni su

Credevano forse di agire indisturbati i due malviventi che nella mattina del 10 settembre hanno tentato di introdursi in un deposito alimentare nei pressi di Caorso (Piacenza), ma non avevano fatto i conti con il passaggio della vigilanza.

Erano circa le 4 quando una Guardia di Metronotte Piacenza si è accorta che due persone stavano cercando di entrare nell’area di una azienda dolciaria scavalcandone la recinzione.

Alla vista del personale di vigilanza, i malintenzionati hanno desistito dal loro intento, dandosi alla fuga e dividendosi in direzioni opposte: uno è riuscito a dileguarsi fuggendo verso la parte posteriore del magazzino, mentre l’altro ha attraversato la via Caorsana facendo perdere le proprie tracce nella campagna, favorito dall’oscurità.

Da una verifica più accurata è emerso che i due uomini avevano anche tagliato una parte di recinzione, ma il titolare ha confermato che nulla era stato asportato. Sul posto è intervenuta una pattuglia del 112 per i rilievi di competenza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.