Quantcast

“Devo controllare la sua abitazione”. Finto poliziotto deruba anziana

E' successo nella tarda mattinata di martedì in via Di Vittorio a Piacenza, nel quartiere della Farnesiana. Il finto agente, con la scusa dei furti, è riuscito ad introdursi nell'abitazione dove ha trovato un contenitore con all'interno i risparmi dell'anziana, alcune migliaia di euro in contanti

Più informazioni su

“Stiamo indagando su alcuni furti, dovrei controllare la sua abitazione”. E’ la richiesta che un’anziana piacentina si è sentita rivolgere da uno sconosciuto che si è presentato come un agente di polizia. Si trattava in realtà di un truffatore, ma quando la vittima si è accorta di quanto stava accadendo era ormai troppo tardi.

E’ successo nella tarda mattinata di martedì in via Di Vittorio a Piacenza, nel quartiere della Farnesiana. Il finto agente, con la scusa dei furti, è riuscito ad introdursi nell’abitazione dove ha trovato un contenitore con all’interno i risparmi dell’anziana, alcune migliaia di euro in contanti. Afferrata la scatola, il ladro si è allontanato in tutta fretta. La donna ha provato a fermarlo senza successo, ma nella fuga lo sconosciuto ha perso parte del bottino.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della questura, che hanno raccolto la testimonianza della vittima e avviato le indagini del caso.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.