Quantcast

Gli studenti raccontano Piacenza in un video, le premiazioni foto

La Sala Consiglio della Provincia di Piacenza ha ospitato l'evento finale a conclusione del progetto Be@ctive che ha come tema la promozione e fruizione del Territorio e come destinatari i giovani dai 12 ai 19 anni al fine di stimolarne la cittadinanza attiva

Più informazioni su

La Sala Consiglio della Provincia di Piacenza ha ospitato l’evento finale a conclusione del progetto Be@ctive che ha come tema la promozione e fruizione del Territorio e come destinatari i giovani dai 12 ai 19 anni al fine di stimolarne la cittadinanza attiva.

I partecipanti al progetto hanno realizzato video rappresentativi della ricca realtà storico-culturale del territorio della provincia di Piacenza e il materiale raccolto ha consentito la creazione di una piattaforma multimediale “in fieri” che si propone di divenire macrocontenitore di esperienze, documentazioni e testimonianze anche al termine di questo progetto. Il materiale relativo al progetto è visibile sul sito www.memoryofhistory.it.  

L’evento si è aperto con i saluti ed i ringraziamenti a tutti i partecipanti della Cons. Provinciale Gloria Zanardi: “Si tratta di un progetto importante – ha sottolineato – che permette di incentivare il coinvolgimento e la partecipazione consapevole alla vita della propria comunità da parte dei giovani attraverso strumenti informatici così da creare una perfetta sinergia tra tradizione/memoria e innovazione/tecnologia”.

La Cons. Zanardi si è complimentata per l’ottimo lavoro con tutti coloro che ne hanno permesso la realizzazione; la piattaforma multimediale rimarrà attiva e tutti possono inviare i propri contributi ed implementarla con i racconti delle loro tradizioni.

Al progetto, oltre alla Provincia, hanno partecipato: l’Istituto Comprensivo di Fiorenzuola d’Arda e i comuni di Piacenza Borgonovo Val Tidone e Bettola.
Sono, infatti, intervenuti l’Ass. Giulia Piroli, il Preside dell’Istituto Scolastico di Fiorenzuola Prof. Magnelli, la Prof.ssa Corradi Barbara che ha curato il coordinamento del progetto, la Prof.ssa Camisa e il Prof. Grazioli che si sono occupati della preparazione, il Prof. Oltremonti e il Prof. Chirico.

Un contributo significativo anche da Digitaldodo che ha formato i ragazzi sulle tecniche di ripresa audio video e gli esperti di storia locale Franco Sprega ed Eugenio Fabris che si sono resi disponibili ad offrire ai ragazzi ottimi spunti sulle tradizioni locali; il Dott. Cima di Informatica e didattica, che ha realizzato e sviluppato la piattaforma multimediale.

In Provincia anche le premiazioni ufficiali dei ragazzi, partecipanti al progetto, i cui video hanno ricevuto maggiori likes sulla piattaforma con la consegna di un Tablet di ultima generazione, in particolare: nella categoria Memories of history, riservato alle classi dell’istituto comprensivo di Fiorenzuola: Aurora Fazio, Daniel Lodesani, Francesco Marchelli e Alice Tirone; nella categoria Mery per sempre, per tutti i ragazzi dai 12 ai 19 anni: Luca Marchetti e Ibrahim Mohamed.

La mattinata si è conclusa con un rinfresco organizzato da IAL EMILIA ROMAGNA, Scuola Alberghiera e di Ristorazione di Piacenza, grazie alla disponibilità dei competenti ed attenti studenti che ne fanno parte.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.