Il Nure si “mangia” la provinciale. Le altre strade chiuse VIDEO foto

Il Nure si è letteralmente "mangiato" la strada provinciale che conduce a Bettola (Piacenza). Nelle foto dal comune della Val Nure un quadro della situazione di lunedì mattina, con il sole che è tornato dopo una notte di piogge violentissime

Più informazioni su

AGGIORNAMENTO LUNEDI’ ORE 20 – Dalla Prefettura di Piacenza comunicano che sono ancora interrotte le strade provinciali di Roncaglia, la 654 a Recesio e Folli, Val d’Aveto dal km 9 al 12, la provinciale di Centenaro e quella di Cariseto.

Le località ancora isolate sono quelle di Barcaglie (frazione del Comune di Farini), le località Pomarolo e Casaldonato in Comune di Ferriere, Coli frazione di Rosso e Ottone frazione di Orezzoli.

IL NURE SI “MANGIA” LA PROVINCIALE – Il Nure si è letteralmente “mangiato” 150 metri della strada provinciale che conduce a Bettola (Piacenza) nei pressi di Recesio. Nelle foto dal comune della Val Nure il quadro della situazione di lunedì mattina, con il sole che è tornato dopo una notte di piogge violentissime.

Il torrente ha invaso la piazza Cristoforo Colombo causando allagamenti e disagi. Chiuso il ponte sul Nure alla circolazione veicolare, per la messa in sicurezza dei condotti del gas che sono stati tranciati.

SOCCORSO ALPINO IMPEGNATO – Anche il Soccorso Alpino Emilia Romagna impegnato in alta Valnure,per portare soccorso alle popolazioni colpite dall’alluvione. Al momento i tecnici della stazione Monte Alfeo sono impegnati in collaborazione con un elicottero del 3 reparto volo di bologna della Polizia di Stato. Messi in preallerta anche i tecnici del Soccorso Alpino della provincia di Parma. 

VIABILITA’ CRITICA – Si registrano situazioni critiche per la viabilità lungo diverse strade della provincia. L’interruzione della strada provinciale Valnure all’altezza di Recesio è superabile percorrendo al vecchia strada da Biana a Bettola. Il ponte sul torrente a Pontedellolio è aperto a senso unico alternato, quello di Carmiano è interdetto ai mezzi pesanti.

Traffico difficoltoso anche sulla Statale 45 al chilometro 74,500 per lavori. 

Situazione viabilità rilevata dai tecnici dell’Amministrazione provinciale alle 12.32 del 14 settembre. La Provincia comunica la chiusura dei seguenti tratti viari a seguito dell’alluvione che ha colpito il territorio provinciale:

Strada Provinciale 10 in località Fossadello

Strada Provinciale 587 di Cortemaggiore località Ponte del Bagarozzo

Strada Provinciale 586 R di Val d’Aveto tra Marsaglia e Salsominore

Strada Provinciale 654 località Folli di Ferriere

“Tutti i tecnici, gli operai addetti alle strade e i vigili della Polizia Provinciale– informa il Direttore Generale Vittorio Silva – si sono dislocati dalla prima mattina nei punti critici sia per rilevare la portata dei problemi che l’alluvione ha provocato sulla rete viaria di competenza dell’ente, sia per risolverli nel più breve tempo possibile, compatibilmente con le condizioni di sicurezza per la viabilità”.

I VIDEO DA BETTOLA

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.