Quantcast

Incetta di titoli per l’Atletica Piacenza ai regionali di Modena

L’autunno è tempo di doppiette per l’Atletica Piacenza. A Modena lo scorso weekend si sono tenuti in contemporanea i Campionati di Società categoria Allievi e i Campionati Regionali Juniores e Promesse e la società biancorossa ha di nuovo fatto incetta di vittorie e podi

Più informazioni su

L’autunno è tempo di doppiette per l’Atletica Piacenza. A Modena lo scorso weekend si sono tenuti in contemporanea i Campionati di Società categoria Allievi e i Campionati Regionali Juniores e Promesse e la società biancorossa ha di nuovo fatto incetta di vittorie e podi.

Dominio biancorosso sulle pedane di salti: tra gli allievi è di nuovo Andrea Dallavalle a dominare con due ori, sia nel salto triplo, in cui si esibisce in un ottimo balzo di 14,85m, sia nel salto in alto dove si riconferma sulle sue misure valicando l’asticella posta a due metri; le due ragazze del salto con l’asta Lucrezia Lavelli e Veronica Rovelli sono una sicurezza, sia per continuità di risultati, sia per piazzamenti: infatti entrambe superano i 2,90m come nelle precedenti settimane e di nuovo fanno un “uno due” di pregio, inanellando gli ennesimi oro, stavolta di Lucrezia, e argento, di Veronica, per l’Atletica Piacenza.

Per concludere i podi dei salti degli allievi, Luca Bonelli conquista il bronzo nel salto in lungo con la misura di 6,02; nella categoria Juniores oro e titolo di campione regionale nel salto triplo per Mariano Pelagatti con 13,34m; oro e titolo poi replicato tra le promesse da Filippo Cravedi, con 13,79. Il salto triplo è così un’istanza del tutto biancorossa, poiché gli atleti dell’Atletica Piacenza si aggiudicano il gradino più alto del podio in ogni categoria disponibile in questo weekend nella specialità.

Il settore del mezzofondo nella categoria Promesse è stavolta capitanato da Giovanni Tuzzi, autore di una grande doppietta nei 1500m, corsi in 4’13”29, e nei 3000m, vinti con il crono di 9’22”13: doppio titolo regionale e grande soddisfazione per il suo tecnico Giuliano Fornasari, responsabile di un settore mezzofondo molto attivo e ricco di risultati.

Infine tra gli allievi doppietta d’argento anche per Giorgia Scaravella, che nel getto del peso scaglia l’attrezzo a 11,70m e nel lancio disco invece arriva a 28,88m: è bene precisare che Giorgia è al rientro da un infortunio al polso che ha condizionato le sue prestazioni, ma che non le impedisce di rimanere ai vertici regionali.

Nutrita partecipazione degli atleti biancorossi anche al meeting categorie Ragazzi e Cadetti a Busseto il 12 settembre. Prima piazza per Tommaso Boiardi, che sugli 80m fa registrare un ottimo 9”75, seguito a breve distanza da Lorenzo Sonlieti,, terzo con 9”98; prima piazza anche per Pietro Ofidiani nei 1000m cadetti con il crono di 2’51”89; Chiara Fagnoni arriva seconda nei 80m cadette con 10”71 e terza nel salto in lungo con 4,78m; per concludere nella categoria Ragazzi/e, primo Samuele Montanari nel Salto in Alto con 1.25, vittoria di Gaia Bertarelli nel Vortex con 39.36; oro anche per le due staffette: quella dei ragazzi, composta da Garatti, Scilio, Gambazza, Cannea, vince in 1’05”06, mentre quella femminile, composta da Botti, Bonvini, Brancaccio, Franchi, si prende l’oro con 1’03”00.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.