Quantcast

Ingresso negato al night, giovani svizzeri diventano vandali

A San Nicolò. E' stata una guardia di Metronotte Piacenza, intervenuta per un allarme scattato in una ditta, ad effettuare una ispezione nel parcheggio di un vicino locale notturno; alcuni ragazzi, a cui era stato negato l’ingresso, avevano rovesciato in mezzo alla strada una campana dedicata alla raccolta dei rifiuti in vetro

Più informazioni su

Erano arrivati dalla Svizzera, probabilmente per una vacanza, i sei ragazzi che la notte scorsa hanno compiuto atti vandalici in via Reggio Calabria a San Nicolò (Piacenza). E’ stata una guardia giurata di Metronotte Piacenza, intervenuta per un allarme scattato in una ditta, ad effettuare una ispezione nel parcheggio di un vicino locale notturno; qui, secondo alcune testimonianze, è emerso che alcuni ragazzi, a cui era stato negato l’ingresso, avevano rovesciato in mezzo alla strada una campana dedicata alla raccolta dei rifiuti in vetro.

Dopo aver compiuto l’atto vandalico, uno dei giovani aveva poi scavalcato la recinzione della vicina azienda, facendo scattare l’allarme. Tutti si erano poi riuniti ed allontanati poco prima dell’arrivo della guardia, dirigendosi verso Piacenza. L’agente di vigilanza ha così deciso di avvisare i Carabinieri e di mettersi alla ricerca del gruppo, bloccato sulla via Emilia. Al loro arrivo, i militari del 112, dopo aver identificato i ragazzi ed avere accertato la loro responsabilità, li hanno costretti a rimuovere la campana del vetro dalla sede stradale e a risistemarla al suo posto.

FURTO SVENTATO AL CAPITOLO – Alcune ore più tardi, una guardia di Metronotte Piacenza, in servizio di presidio presso una ditta sita in zona Capitolo a Piacenza, ha sorpreso un individuo scavalcare la recinzione dell’azienda; immediatamente ha richiesto l’appoggio di una pattuglia di vigilanza ma l’intruso, vistosi scoperto, è riuscito a fuggire facendo perdere le proprie tracce.Il controllo perimetrale non ha infatti dato evidenza di segni di effrazione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.