Quantcast

Lpr, prosegue la preparazione. Con i biancorossi anche l’ex Marshall

Trascorsi i primi giorni tra sedute leggere di pesi e allenamenti sul campo per riprendere confidenza con la palla, da questa settimana la LPR inizierà ad aumentare gradualmente il carico di lavoro per arrivare alla miglior forma fisica per l’inizio del Campionato

Più informazioni su

E’ iniziata lunedì mattina per la rinnovata Lpr Volley la seconda settimana di preparazione in vista del 71° Campionato di Serie A che vedrà Zlatanov e compagni accogliere sul campo del PalaBanca la Revivre Milano il prossimo 25 ottobre.

Trascorsi i primi giorni tra sedute leggere di pesi e allenamenti sul campo per riprendere confidenza con la palla, da questa settimana la LPR inizierà ad aumentare gradualmente il carico di lavoro per arrivare alla miglior forma fisica per l’inizio del Campionato.

Con coach Giuliani impegnato con la nazionale slovacca, la LPR lavora agli ordini del secondo allenatore Marco Camperi e del preparatore atletico Leondino Giombini. La preparazione dei biancorossi prevede fin dalle prime sedute l’utilizzo della palla con i piacentini divisi spesso tra “esperti” e “giovani”.
Con la squadra ancora priva di Kohut, Ter Horst e Perrin, impegnati con le rispettive nazionali, a dare una mano alla LPR nel corso degli allenamenti ci sarà un ex biancorosso: Leo Marshall.

Il cubano, che a Piacenza dal 2003 al 2007 e dal 2008 al 2010 ha vinto una Top Team Cup, un Campionato e una Supercoppa, si allenerà con i biancorossi prima di partire per la Cina dove disputerà la prossima stagione con i colori del Beijing Volleyball.
 
Il programma settimanale (solo gli allenamento pomeridiani di tecnica saranno aperti al pubblico):
lunedì 7:
9:30-11:15 pesi
17:30 tecnica
 
martedì 8
15:00 tecnica
 
mercoledì 9
9:30-11:15 pesi
 
giovedì 10
9:30-12 tecnica
17:30 tecnica
 
venerdì 11
9:30-11:15 pesi
17:30 tecnica

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.