Quantcast

Ricordando Stefano Fugazza, il 16 Sgarbi alla Ricci Oddi

L'evento, promosso da Papero Editore, si svolgerà presso i giardini della Galleria Ricci Oddi (o in una delle sale espositive, in caso di cattivo tempo) ed è patrocinato dal Comune di Piacenza.

Più informazioni su

“Ricordando Stefano Fugazza”

Mercoledì 16 settembre, alle 17 e 30, la Galleria d’Arte Moderna Ricci Oddi di Piacenza ospiterà un ricordo di Stefano Fugazza, per porre l’accento sull’eredità culturale dello storico dell’arte piacentino che ha guidato il museo di via San Siro dal 1993 al 2009, anno della sua morte.

Una presenza, quella di Fugazza, che ha saputo unire l’estrema qualità delle conoscenze accademiche alla grande affabilità e correttezza nel lavoro di ogni giorno. Doti che l’hanno fatto apprezzare non solo a Piacenza, ma nel panorama culturale nazionale in cui era conosciuto e riconosciuto dai numerosi colleghi.

Dopo il saluto del Presidente della Galleria Giuseppino Molinari e del Sindaco di Piacenza Paolo Dosi, interverrano Vittorio Sgarbi e Flavio Arensi, che furono grandi estimatori di Fugazza, per restituirne la dimensione nazionale; Gabriele Dadati, Davide Corona e l’assessore Giulia Piroli per sottolineare la chiarezza esemplare della sua prosa, cui è dedicata la nuova collana Scritti d’arte piacentina di Stefano Fugazza, nata grazie al sostegno del Comune – Assessorato Politiche scolastiche e Giovani, tramite il bando “Giovani progetti” 2015.

L’evento, promosso da Papero Editore, si svolgerà presso i giardini della Galleria Ricci Oddi (o in una delle sale espositive, in caso di cattivo tempo) ed è patrocinato dal Comune di Piacenza. A cornice dell’iniziativa è previsto un intervento musicale a cura dell’Associazione musicale Mikrokosmos. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.