Quantcast

Le Rubriche di PiacenzaSera - Rotary

Rotary informa: Rotary Farnese nella memoria di Castell’Arquato foto

PiacenzaSera.it inizia una collaborazione con il Gruppo Piacentino Rotary, pubblicando le iniziative promosse dai vari club presenti sul territorio

Più informazioni su

Gruppo Piacentino

(distretto 2050)

 

IL BLOG

 

 

  • Piacenza

  • Fiorenzuola d’Arda

  • Piacenza Farnese

  • Valtidone

  • Valli Nure e Trebbia

  • S.Antonino

– Cortemaggiore Pallavicino

 

Rotaract Piacenza

Rotaract Fiorenzuola

Lo scopo di questo blog è la divulgazione e pubblicizzazione di tutte le attività svolte dai singoli club rotariani del gruppo piacentino, per il raggiungimento degli obiettivi e il compimento dei service prefissati. Qui saranno pubblicate iniziative, eventi e ogni altro sforzo compiuto per incoraggiare e promuovere l’ideale di servizio come base delle iniziative benefiche e la successiva dimostrazione del loro raggiungimento. 

Rotary Farnese nella memoria di Castell’Arquato

Il Rotary Piacenza Farnese nella storia e nella memoria di Castell’Arquato grazie al socio dr. Carlo Bazzoni, che ha donato – a nome del club – al Museo geologico dell’Ospitale S. Spirito, la sua preziosa collezione di fossili (oltre 200), frutto di una sua quarantennale appassionata ricerca. Il tutto domenica mattina presso il Palazzo del Podestà di Castell’Arquato nell’ambito di un incontro internazionale dedicato alla geologia, alla presenza  di scienziati di rilevanza mondiale. Per l’eccezionalità dell’evento, ha voluto presenziare alla manifestazione anche il Governatore del Distretto 2050, Omar Bortoletti, particolarmente soddisfatto per il perfetto spirito rotariano – come l’ha definito lui – del generoso gesto del socio Bazzoni. Presente naturalmente anche il presidente Giuseppino Molinari, che ha raccolto a nome del Piacenza Farnese i calorosi ringraziamenti del Sindaco di Castell’Arquato, intervenuto a conclusione dei lavori per sottolineare il successo della manifestazione e il valore scientifico della donazione Bazzoni. Infine l’inaugurazione dei nuovi locali del museo che sappiamo essere conosciuto in tutta Europa per gli straordinari reperti che possiede.

A ulteriore testimonianza dell’importanza di questa donazione, si trascrivono di seguito le parole del Prof. Carlo Francou, Presidente del Museo geologico di Piacenza e Castell’Arquato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.