Quantcast

San Giorgio, tenta di dar fuoco alla madre, poi la picchia e scappa. Bloccato

Le ha rovesciato addosso della benzina e poi ha estratto un accendino per darle fuoco: è accaduto a San Giorgio (Piacenza) dove un ragazzo albanese di 27 anni è stato arrestato e portato in carcere con l'accusa di tentato omicidio aggravato nei confronti della madre.

Più informazioni su

Le ha rovesciato addosso della benzina e poi ha estratto un accendino per darle fuoco: è accaduto a San Giorgio (Piacenza) dove un ragazzo albanese di 27 anni è stato rintracciato e portato in carcere, in stato di fermo,  con l’accusa di tentato omicidio aggravato nei confronti della madre.

Il grave episodio sarebbe scaturito da futili motivi, banali discussioni all’ordine del giorno in ogni famiglia: in questo caso però, la reazione del giovane straniero ha rischiato di sfociare in tragedia.

Le tensioni tra mamma e figlio erano iniziate la mattina del 3 settembre: durante la giornata il 27enne è rimasto fuori casa, rientrando intorno alle 18.30, munito di una tanica di benzina. A scongiurare il peggio è stato però il padre, che ha bloccato il giovane. La donna è scappata in strada dove è stata raggiunta dal figlio che ha ripreso a infierire su di lei con calci e pugni. Alcuni passanti hanno assitito alla scena chiesto l’intervento dei carabinieri,  Il ragazzo nel frattempo è scappato, rifugiandosi all’interno di una roulotte in un camping della zona, dove è stato rintracciato dai militari nella notte.

Oltre a rifiutarsi di uscire li ha minacciati dicendo di essere in possesso di coltelli: grazie ad un lungo intervento di mediazione sono riusciti a convincerlo ad arrendersi. Il giovane ora si trova alle Novate con l’accusa di tentato omicidio aggravato.  

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.