Quantcast

Scherma, per il Pettorelli pokerissimo di qualificazioni alla prova nazionale di spada

A Bologna nella competizione regionale missione compiuta per Tommaso Barbieri, Alessandro Sonlieti, Mattia Finotti, Paolo Carini ed Elena Perna. Insieme ad Alessandro Bossalini e Andrea Polidoro potranno gareggiare nella prima prova nazionale del Gran Premio Assolut

Più informazioni su

Pokerissimo di qualificazioni per il Circolo della scherma “Pettorelli”, protagonista a Bologna nella prima prova regionale di qualificazione Gran Premio Assoluti di spada.

Il sodalizio di Piacenza, infatti, ha ottenuto cinque pass per la prova nazionale in programma a Ravenna il 10 e l’11 ottobre. A metterli in tasca, quattro spadisti e una spadista del circolo cittadino; nel panorama maschile, i qualificati sono Tommaso Barbieri (decimo nella gara regionale di Bologna), Alessandro Sonlieti (undicesimo), Mattia Finotti (ventesimo) e Paolo Carini (ventinovesimo). Nella gara femminile, invece, missione compiuta per Elena Perna, undicesima e autrice di una gara che ripaga il precedente periodo sfortunato per guai fisici.

Tra le note curiose, il derby di sala tra Barbieri e Francesco Matteo Curatolo, terminato con il successo del primo. Nella gara femminile, inoltre, ottima prestazione della debuttante Matilde Burgazzi: la spadista primo anno Cadetti ha superato lo sbarramento dei gironi salvo poi passare un turno dell’eliminazione diretta, dove nei sedicesimi ha ceduto alla reggiana Bertacchini.

Per i cinque qualificati, dunque, appuntamento in arrivo a Ravenna dove la truppa piacentina del Circolo Pettorelli sarà rinfoltita dalle qualificazioni di diritto di Alessandro Bossalini e Andrea Polidoro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.