Quantcast

Sedi Avis danneggiate dall’alluvione, la raccolta di fondi

La disastrosa alluvione che ha interessato la provincia di Piacenza nella notte tra il 13 e il 14 settembre, ha causato danneggiamenti anche ad alcune sedi Avis

Più informazioni su

La disastrosa alluvione che ha interessato la provincia di Piacenza nella notte tra il 13 e il 14 settembre, ha causato danneggiamenti anche ad alcune sedi Avis del territorio, in particolare quella di Farini. Avis informa che l’attività di raccolta sangue e plasma continua regolarmente nei Punti di Raccolta sul territorio.
 
La volontà dell’Associazione è di ripristinare, non appena possibile, le sedi associative coinvolte e sostenere il territorio colpito; Avis vuole porsi come riferimento attivo e responsabile al fianco della popolazione in questo difficile momento: anche se la raccolta di sangue è stata riorganizzata in centri aggregati, le sedi associative restano comunque operative sul territorio. Avis non rinuncia al suo impegno di associazione di volontariato e alla presenza attiva nella comunità locale.
 
Per contribuire alla realizzazione degli interventi necessari, Avis Regionale Emilia-Romagna, in accordo con Avis Provinciale Piacenza, ha aperto un conto corrente solidale.
I contributi che arriveranno saranno destinati al finanziamento di progetti di recupero di strutture utili all’intera comunità.
 
Sul sito di Avis Regionale Emilia-Romagna (www.avisemiliaromagna.it) sarà disponibile una puntuale rendicontazione sulla raccolta dei fondi e sul loro utilizzo.
Anche sui siti delle sedi Avis sono reperibili i dati utili a chi desidera contribuire.
 
 
Gli estremi del conto:
conto corrente n° 002364093
“Solidarietà per le sedi alluvionate”
iban IT49Y0538702403000002364093
presso Banca popolare dell’Emilia-Romagna BPER
Agenzia 3 – Bologna
                                                                      
 
Per informazioni:
Avis Provinciale Piacenza piacenza.provinciale@avis.it – tel. 0523 336620 – cell. 339 5710361
 
Ufficio Stampa Avis Regionale
Beba Gabanelli  e  Alessandra Luppi  stampa.emilia-romagna@avis.it  –  cell. 334/9671161

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.