Quantcast

Supporto psicologico a Roncaglia per i cittadini colpiti dall’alluvione

Ieri, domenica 27 settembre, la ex scuola di Roncaglia ha ospitato un incontro rivolto a tutti i cittadini colpiti dall'alluvione del 14 settembre scorso, nel corso del quale sono stati informati del supporto psicologico specialistico richiesto dal Comune di Piacenza per aiutare le persone coinvolte ad affrontare le conseguenze emotive di quanto è accaduto. 

Più informazioni su

Ieri, domenica 27 settembre, la ex scuola di Roncaglia ha ospitato un incontro rivolto a tutti i cittadini colpiti dall’alluvione del 14 settembre scorso, nel corso del quale sono stati informati del supporto psicologico specialistico richiesto dal Comune di Piacenza per aiutare le persone coinvolte ad affrontare le conseguenze emotive di quanto è accaduto.

A seguito di un evento calamitoso, possono infatti insorgere reazioni normalmente legate allo stress post-traumatico: difficoltà nel sonno, iper allerta, evitamento di persone e luoghi, isolamento, immagini intrusive dell’alluvione e altri sintomi. L’incontro psicoeducazionale di domenica, così come i colloqui gratuiti di supporto individuale, sono e saranno svolti grazie all’intervento richiesto dall’Amministrazione all’associazione Emdr Italia (www.emdritalia.it).

L’Emdr – Eye Movement Desensitization and Reprocessing – è un metodo psicoterapeutico che propone un trattamento di breve durata, efficace nell’elaborazione di eventi traumatici, consigliato anche dalle linee guida dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. Tale associazione è intervenuta a supporto di molti altri contesti emergenziali (terremoti de L’Aquila e in Emilia Romagna, alluvione di Capoterra, infanticidi e altre situazioni particolarmente difficili). Il team di psicologi di Emdr Italia sintetizza così il significato dell’intervento: “Non possiamo cambiare il passato, ma possiamo provare a riemergere al meglio da questa terribile esperienza”.

L’incontro di domenica è stato comunicato ai cittadini di Roncaglia attraverso il punto informativo allestito dal Comune e presente sino a ieri sera, i cui operatori, nella giornata di sabato, hanno diffuso casa per casa l’avviso. Per potere accedere nei prossimi giorni a questa opportunità di aiuto, è possibile contattare la coordinatrice della rete di psicologi volontari attraverso un sms a uno dei numeri seguenti: Elena Carbone al 347-1268775 o Lorella Re al 338-3428884.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.