Quantcast

Yama Arashi, stage benefico di kickboxing a favore degli alluvionati

Si tratta di uno stage aperto a tutti - evidenzia il maestro Gianfranco Rizzi - non importa essere campioni, ma partecipare per dare una mano”. Saranno tre ore di allenamento per tutte le specialità: Pointfight, Ligh e Kick-light e Ring sport.

Più informazioni su

Uno stage benefico di kickboxing per raccogliere fondi a favore degli alluvionati piacentini. A lanciare l’iniziativa la Yama Arashi di Piacenza che ha organizzato l’appuntamento, in programma domenica 27 settembre dalle ore 10 alle ore 13, al quale è annunciata la partecipazione di insegnanti e atleti di fama nazionale.

“Si tratta di uno stage aperto a tutti – evidenzia il maestro Gianfranco Rizzi – non importa essere campioni, ma partecipare per dare una mano”. Saranno tre ore di allenamento per tutte le specialità: Pointfight, Ligh e Kick-light e Ring sport. “Tutti i docenti, io per primo – spiega Rizzi – lavoreranno gratis; la Yama Arashi mette i suoi locali a disposizione, le iscrizioni saranno interamente devolute agli alluvionati”.

La società piacentina ha inoltre lanciato una raccolta di denaro a favore delle comunità più colpite. Due urne di vetro sono posizionate nelle due sedi di Piacenza (Via Galluzzi e Via Emmanueli). Chiunque lo volesse, può lasciare il proprio contributo: sabato 31 ottobre sarà l’ultimo giorno di raccolta.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.