Quantcast

Caritas a convegno, nel 2014 oltre 38mila pasti e 6mila borse viveri  foto

"Dar da mangiare agli affamati": è il tema del convegno annuale delle Caritas Parrocchiali di Piacenza, ma anche fulcro e sintesi di una delle attività che impegna maggiormente i 630 volontari locali. In aumento le "urgenze" alimentari

Più informazioni su

“Dar da mangiare agli affamati”: non è solo il tema del convegno annuale delle Caritas Parrocchiali di Piacenza, ma anche fulcro e sintesi di una delle attività che impegna maggiormente i 630 volontari attivi sul territorio locale. Nel 2014 la mensa della fraternità ha distribuito 38mila 485 pasti (circa 4mila in più rispetto all’anno precedente), mentre le borse viveri mensili hanno raggiunta le 5mila699 unità.

Lo spaccato dell’”emergenza povertà”, illustrato sabato 10 ottobre al centro Il Samaritano di via Giordani, di poco si discosta dal bilancio stillato dall’associazione nel 2013: se alcuni dati presentano una leggera flessione (ad esempio le persone senza fissa dimora assistite dalla Caritas Diocesana, 385 nel 2013 e 15 in meno quest’anno o la riduzione degli ospiti dell’accoglienza notturna di via Scalabrini) l’aumento del bisogno di assistenza alimentare, e non solo, è specchio di una crisi ancora in itinere.

Massimo Magnaschi, della Caritas, delinea tre difficoltà sostanziali riscontrate nei propri utenti: insicurezza economica generale, precarietà abitativa e precarietà lavorativa. Due i profili: vecchie conoscenze che tornano alla necessità dopo un periodo di autonomia e nuove famiglie, o singoli, che per la prima volta si trovano senza certezze. L’assistenza non è solo di tipo materiale, come sottolinea il direttore Giuseppe Chiodaroli: l’ascolto, lo studio di un percorso individuale e di accompagnamento sono parte fondante del lavoro, per far sì che l’utente possa un giorno non solo ricevere, ma anche dare a sua volta.Un discorso che si riflette anche nell’accoglienza profughi (48 quelli ospitati attualmente dai centri Caritas) attivata nel corso dell’anno.

Presenti al convegno anche il vescovo Gianni Ambrosio e Don Francesco Soddu, direttore di Caritas Italiana. 

VIDEO INTERVISTE
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.