Domenica gospel in San Sepolcro per la Madonna della Bomba

Con un gioioso repertorio di gospel torna a Piacenza il coro InControCanto, gruppo musicale di fama nazionale, interamente femminile e reso famoso al grande pubblico da una grande, e quanto rara, esibizione di qualche anno fa nel Duomo di Milano

Più informazioni su

Con un gioioso repertorio di gospel torna a Piacenza il coro InControCanto, gruppo musicale di fama nazionale, interamente femminile e reso famoso al grande pubblico da una grande, e quanto rara, esibizione di qualche anno fa nel Duomo di Milano.

Particolarmente apprezzato dal pubblico piacentino per un concerto tenuto ai Teatini in omaggio a Giuseppe Verdi, il gruppo canoro ha espresso il desiderio di sostenere la Fondazione Madonna della Bomba, offrendosi per una serata benefica e di sensibilizzazione, organizzata in collaborazione con gli Amici della Lirica per domenica 25 ottobre alle 20,30 presso il teatro della chiesa di San Sepolcro.

Vastissimo è il repertorio e lungo l’elenco dei concerti e delle manifestazioni di cui InControCanto è stato protagonista, e l’impegno umano e di solidarietà si è spesso accompagnato all’aspetto artistico. Nato nel ’96, in terra brianzola, con l’intento di condividere la passione per il canto di tradizione afro-americana, negli anni questo gruppo che non ha alcun fine di lucro ha ampliato il repertorio, arricchendolo di brani jazz e pop, e ponendo sempre più attenzione all’aspetto vocale, interpretativo e coreografico. 

Nello spettacolo proposto ai piacentini non mancheranno momenti in cui le coriste chiederanno di interagire con il pubblico, coinvolgendolo nei passaggi più suggestivi dei brani in scaletta.

Dal 2013 diretto dal maestro Massimo Mazza, “InControCanto” ha tenuto concerti a Roma, in Abruzzo, in Piemonte ed in Emilia Romagna, in luoghi di notevole valore artistico, quali appunto il Teatro dei Teatini a Piacenza, il Duomo di Vasto, l’Abbazia di Chiaravalle e, cosa rarissima, il Duomo di Milano. Nel capoluogo lombardo si è esibito diverse volte: ha cantato per i City Angels in piazza del Duomo, per Emergency e Medici senza frontiere in Galleria, e poi all’Acquario; sono stati organizzati concerti per sezioni Rotary, Lions e AVIS. Accompagnato al pianoforte da Emanuele Rugoni, IncontroCanto partecipa inoltre con brani gospel a tutti gli spettacoli di fine chiusura di Gardaland.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.