Quantcast

Le Rubriche di PiacenzaSera - UniCatt

Ecotrophelia, la Champion’s League dell’innovazione alimentare a Piacenza

Come sarà l’alimentazione di domani? Quali sono le principali tendenze del consumo alimentare in Europa? Il 5 e 6 ottobre il concorso Ecotrophelia Europe fornirà alcune risposte grazie all’immaginazione di 85 studenti del settore agroalimentare

Come sarà l’alimentazione di domani? Quali sono le principali tendenze del consumo alimentare in Europa? Il 5 e 6 ottobre il concorso Ecotrophelia Europe fornirà alcune risposte grazie all’immaginazione di 85 studenti del settore agroalimentare e all’esperienza delle Federazioni nazionali dell’alimentazione (tra cui Federalimentare) che li accompagneranno.

Nel pomeriggio del 5 ottobre, dalle 13.30 alle 17.30 si terrà a Piacenza, presso l’Università Cattolica, sede della facoltà di Scienze agrarie, alimentari e ambientali, la presentazione dei progetti da parte degli studenti, mentre il 6 ottobre alle 11 si terrà la cerimonia di consegna dei premi alla terna dei vincitori.
 
In questa Champion’s League dell’innovazione alimentare, saranno i 16 Paesi europei che parteciperanno a ECOTROPHELIA Europe 2015. Le squadre vincitrici dei concorsi nazionali di Austria, Belgio, Croazia, Danimarca, Francia, Germania, Grecia, Islanda, Italia, Regno Unito, Serbia Slovenia, Spagna, Paesi Bassi e Ungheria esporranno a Piacenza e a Milano Expo le loro gustose, innovative e visionarie creazioni alimentari. Per i vincitori un premio di 15 000,00 € assegnato da una qualificatissima giuria presieduta dal dott. Michel Coomans, della Commissione Europea e di dirigenti di industrie agroalimentari di tutta Europa.

L’Italia sarà rappresentata da Fresh-App, bevanda eco-innovativa fabbricata a partire dalle bucce di mele e arance, inventata da un gruppo di giovani ricercatori  dell’Università degli studi di Napoli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.