“La lutteria”, a Sant’Antonio commedia benefica per sostenere La Ricerca

Venerdì 30 ottobre sul palco del teatro parrocchiale di Sant’Antonio la Filodrammatica Valvezzeno porta in scena “La lutteria”, commedia brillante in tre atti del compianto Angelo Cattadori rivisitata con la regia di Daniela Maggi e la scenografia di Maria Ravincini. 

Più informazioni su

Venerdì 30 ottobre sul palco del teatro parrocchiale di Sant’Antonio la Filodrammatica Valvezzeno porta in scena “La lutteria”, commedia brillante in tre atti del compianto Angelo Cattadori rivisitata con la regia di Daniela Maggi e la scenografia di Maria Ravincini.

La trama ruota attorno alle vicende di una famiglia modesta composta da padre, madre, figlia, cognato, nonno e vecchia zia. Un evento fortuito provoca un caos generale con ripetuti colpi di scena, tra risvolti fortunati e spassosi momenti di “suspence” quando il fato volta le spalle.

Il personaggio principale, Cardo, è alle prese con una moglie un po’ nervosa e apprensiva a causa di un viaggio imminente, una novità inaspettata e una figlia recalcitrante, un cognato troppo presente, un padre sordo e una zia un po’ tirchia. Interpreti: Giorgio Risoli (nei panni di Cardo), Claudia Marchioni (la moglie Irene), Gloria Sartori (la figlia Valeria), Gabriele Battini (l’anziano padre Brilein), Fabio Casati (il cognato Martino), Piera Marchioni (la zia Orsola), Fiorenzo Gandolfi (Marco, l’amico di Valeria).

Suggeritore Roberto Signaroldi. Organizzato in collaborazione con i volontari dell’associazione “PaCe” (Persona al Centro) per promuovere e sostenere progetti e iniziative della ultratrentennale onlus piacentina “La Ricerca”, lo spettacolo avrà inizio alle 21. Ingresso a offerta.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.