Musei e castelli, nel week end sconti a Piacenza per i visitatori di Expo

I tesori e le bellezze storiche, artistiche e architettoniche del territorio piacentino si preparano a vestire l’abito della festa per farsi ammirare dai visitatori di Expo Milano 2015

Più informazioni su

I tesori e le bellezze storiche, artistiche e architettoniche del territorio piacentino si preparano a vestire l’abito della festa per farsi ammirare dai visitatori di Expo Milano 2015. Sabato 17 e domenica 18 ottobre, infatti, grazie all’iniziativa “Piacenza da scoprire dentro e fuori mura” promossa dal Comune di Piacenza e dalla Banca di Piacenza, con il biglietto d’ingresso dell’Expo sarà possibile visitare gratuitamente alcuni tra i più importanti palazzi di interesse storico della nostra città e, a prezzi scontati, cinque musei cittadini e i dieci castelli piacentini dell’Associazione Castelli del Ducato di Parma e Piacenza.

L’iniziativa, che sarà ripetuta con le stesse modalità e identico programma anche sabato 24 e domenica 25 ottobre, è stata ideata – in collaborazione con Musei Civici di Palazzo Farnese, Museo di Storia Naturale, Galleria d’Arte Moderna Ricci Oddi, Fondazione di Piacenza e Vigevano, Fondazione Palazzo Costa, Associazione Castelli del Ducato di Parma e Piacenza, Collegio Alberoni e Kronos – per promuovere il turismo culturale, per fare marketing territoriale ma anche per creare indotto tra gli esercenti e gli operatori commerciali della nostra provincia.

All’interno delle mura cittadine i turisti provenienti dall’Expo potranno visitare gratuitamente Palazzo Gotico, Palazzo Galli, Palazzo Rota Pisaroni e l’Auditorium S. Margherita, Palazzo Costa, il Teatro Municipale e la Sala dei Teatini. Ai Musei Civici di Palazzo Farnese, ai Musei del Collegio Alberoni, al Museo di Storia Naturale, alla Galleria d’Arte Moderna Ricci Oddi e a Kronos – Museo della Cattedrale, basterà invece mostrare il biglietto dell’Expo per usufruire di un ingresso a prezzo scontato.

Stessa agevolazione anche per chi volesse visitare i castelli piacentini – Agazzano, Bobbio, Castell’Arquato, Gropparello, Paderna, Rivalta, Rocca d’Olgisio, San Pietro in Cerro, Sarmato e Vigoleno – dell’Associazione Castelli del Ducato di Parma e Piacenza.

Grazie al supporto dell’ATS Piacenza per Expo, l’iniziativa “Piacenza da scoprire dentro e fuori mura” è stata promossa e pubblicizzata nelle ultime settimane alla Zolla piacentina, attraverso la distribuzione di diecimila depliant informativi e con la proiezione di un filmato dedicato a tutti i luoghi di interesse culturale coinvolti in questo progetto. Il programma completo dell’iniziativa – con orari d’ingresso e delle visite guidate, elenco di tutti i siti visitabili e riduzioni previste per musei e castelli – può essere consultato sui siti www.piacerepiacenza.it e www.bancadipiacenza.it.

Le agevolazioni previste per i visitatori provenienti dall’Expo saranno fruibili anche dai Soci della Banca di Piacenza (sarà sufficiente mostrare all’ingresso la “Tessera Socio”).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.