Quantcast

Nordmeccanica, esordio ok al PalaBanca: Montichiari sconfitta  foto

Vittoria in quattro set al PalaBanca per le ragazze della Nordmeccanica Piacenza nel match di avvio di una lunga stagione. 

Più informazioni su

NORDMECCANICA VOLLEY COMINCIA VINCENDO

AL PALABANCA MONTICHIARI E’ SUPERATA PER 3-1 DAVANTI A OLTRE DUEMILA PERSONE. GRANDE SUCCESSO PER “MURA IL FANGO”: RACCOLTI OLTRE VENTIMILA EURO

PIACENZA – La Nordmeccanica Volley comincia vincendo. Al PalaBanca, nella gara d’esordio in campionato, il sestetto di Marco Gaspari supera la Metalleghe Sanitars Montichiari col punteggio di 3-1, incamerando così i primi 3 punti della stagione.
Ma davanti agli oltre duemila spettatori del PalaBanca non è stato tutto facile per le biancoblù, che hanno impiegato quasi due ore per prevalere sulla tenace formazione di Leonardo Barbieri.

Buona nel complesso la prova di Nordmeccanica Volley. Servirà tempo per raggiungere il top della condizione, ma la strada giusta sembra davvero imboccata.
Piacenza gioca un primo set convincente, attaccando col 50% contro il 32% delle avversarie: 12-7, per poi allungare sul 20-13 e chiudere 25-15.
Il secondo parziale è decisamente più combattuto. Montichiari migliora il suo gioco e Nordmeccanica Volley fatica a trovare immediate contromisure. Così, ecco le bresciane rimanere in scia: 15-13. L’ace di Sorokaite vale il punto del 20-18. Il punto di Bauer porta il primo set point. Montichiari annulla. Così come annulla anche il secondo e pure il terzo. Ma nulla può su due invenzioni di Marcon, che portano Piacenza sul 2-0.

Nel terzo set, Piacenza subisce l’iniziativa di Montichiari, che parte meglio (12-8 e 17-13), per poi chiudere in scioltezza di fronte a una Nordmeccanica adesso un po’ in difficoltà, abbandonata soprattutto dalla lucidità in attacco.

Equilibrio anche nel quarto set, dove Meijners piazza tre ace consecutivi che portano le biancoblù in vantaggio: 9-8. Ma pronta è la reazione della formazione di Barbieri, che sorpassa: 12-11. Piacenza però sa ritrovare la sua miglior pallavolo di giornata proprio quando serve. Sale in cattedra Sorokaite con giocate d’autore. Poi ancora un ace di Meijners: 21-17. Strada spianata. Adesso per Piacenza è tutta discesa. Arrivano così i primi tre punti di stagione. Tra i dati più confortanti della serata, ben 4 giocatrici in doppia cifra: Sorokaite, Bauer, Marcon e Meijners.

NORDMECCANICA PIACENZA – METALLEGHE SANITARS MONTICHIARI 3-1
(25-15, 28-26, 20-25, 25-20)

NORDMECCANICA PIACENZA: Sorokaite 15, Belien 9, Bauer 14, Leonardi (L), Marcon 13, Melandri 1, Pascucci, Meijners 19, Ognjenovic 5. Non entrate Valeriano, Poggi, Petrucci, Taborelli. All. Gaspari.
METALLEGHE SANITARS MONTICHIARI: Carocci (L), Dalia 2, Brinker 10, Tomsia 25, Barcellini 11, Mingardi, Lombardo, Sobolska 8, Gioli 9. Non entrate Lualdi, Zecchin. All. Barbieri.
ARBITRI: Cappello, Goitre.
NOTE – durata set: 21′, 31′, 26′, 27′; tot: 105′.
 
“Mura il fango”

Grande successo anche per l’iniziativa “Mura il fango” ideata da Nordmeccanica Volley per aiutare le vittime dell’alluvione del 14 settembre scorso in varie zone del piacentino; l’incasso totale ammonta a circa ventimila euro tra quote degli abbonati, biglietti venduti, vendita delle t-shirt e offerte varie. Esso sarà interamente devoluto dalla società della famiglia Cerciello alla Protezione Civile di Piacenza. Alla partita erano presenti anche alcuni sindaci dei Comuni interessati dall’alluvione, Antonio Mazzocchi primo cittadino di Farini e Sergio Copelli sindaco di Ponte dell’olio, insieme al sindaco di Piacenza Paolo Dosi con l’assessore allo Sport Giorgio Cisini e il presidente della Provincia di Piacenza, Francesco Rolleri. Comune e Provincia di Piacenza hanno patrocinato “Mura il fango” come condivisione di un progetto di solidarietà insieme a Nordmeccanica Volley.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.