Quantcast

Ottone e i prodotti della montagna, successo per la 31esima edizione della sagra  foto

La fiera è stata aperta in mattinata, con il taglio del nastro, dal sindaco di Ottone, Federico Beccia, e dalla Consigliera provinciale, Gloria Zanardi, alla presenza di altre autorità tra cui il maresciallo dei Carabinieri del paese, Luigi Ciulla, il Cons. Comunale di Piacenza, Maria Lucia Girometta, il sindaco di Zerba, Claudia Borré, con il consigliere comunale Laura Chiappano e i rappresentanti dei comuni di Coli – Sergio Covati – Cortebrugnatella – Mirella Ragalli e i consiglieri Damiano Chiapparoli e Giovanni Bongiorni.

Grande successo  a Ottone domenica 11 ottobre per la 31esima edizione della Sagra dei prodotti della Montagna: una soleggiata Piazza della Vittoria ha ospitato più di trenta espositori, tra stand di prodotti locali, carri tipici e mezzi per i lavori agricoli, provenienti da tutte le frazioni di Ottone e anche da altri comuni della Val Trebbia e non solo.

La fiera è stata aperta in mattinata, con il taglio del nastro, dal sindaco di Ottone, Federico Beccia, e dalla Consigliera provinciale, Gloria Zanardi, alla presenza di altre autorità tra cui il maresciallo dei Carabinieri del paese, Luigi Ciulla, il Cons. Comunale di Piacenza, Maria Lucia Girometta, il sindaco di Zerba, Claudia Borré, con il consigliere comunale Laura Chiappano e i rappresentanti dei comuni di Coli – Sergio Covati – Cortebrugnatella – Mirella Ragalli e i consiglieri Damiano Chiapparoli e Giovanni Bongiorni.

Nel pomeriggio, accompagnati dall’orchestra di Andrea Fiorini e dopo il tradizionale “taglio della fetta” curato dalla ditta Fontana, si sono svolte le premiazioni dei partecipanti. Il Sindaco, oltre che omaggiare tutti gli espositori presenti con doni culinari tipici, ha voluto donare una targa agli operatori Anas, attualmente impegnati nella realizzazione dei lavori sulla Statale 45, a titolo di sincero ringraziamento da parte del Comune e di tutti gli ottonesi per avere aiutato fattivamente il paese, con slancio e sentimento, nei giorni della grande alluvione che ha colpito il territorio.

Il sindaco, affiancato da Giulia Zanardi, ha voluto ribadire che insieme ed uniti il paese può rialzarsi dopo la tragica calamità che vi si è abbattuta e che occasioni come la sagra dei prodotti della montagna testimoniano proprio come Ottone sia capace di reagire.
 
 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.