Quantcast

Ultime ore di ricerche per Filippo Agnelli. “Sospensione temporanea”

Saranno sospese temporaneamente da domani, mercoledì 7 ottobre, le ricerche di Filippo Agnelli, il piacentino ancora disperso a seguito dell'alluvione che ha colpito la provincia di Piacenza lo scorso 14 settembre

Saranno sospese temporaneamente da domani, mercoledì 7 ottobre, le ricerche di Filippo Agnelli, il piacentino ancora disperso a seguito dell’alluvione che ha colpito la provincia di Piacenza lo scorso 14 settembre.

Il personale impegnato proseguirà le attività ancora per alcune ore: “Si tratterà di una sospensione temporanea – precisa Maddalena Della Rosa, capo di gabinetto della Prefettura di Piacenza – le ricerche verranno fermate in attesa di un’evoluzione del corso del fiume che secondo i tecnici potrà favorire le operazioni”.

A questo proposito i famigliari di Agnelli hanno lanciato un appello tramite Facebook: “Per permettere di svolgere al meglio le battute, si è deciso dopo martedì di cominciare a togliere i detriti e tronchi dal fiume; tuttavia, per fare questo lavoro mancano i mezzi e volontari. Stiamo quindi cercando un gruppo di persone esperte che mettano a disposizione la loro competenza: servirebbero un camion con ragno e motoseghe per tagliare la legna”.

La famiglia aprirà inoltre una raccolta firme con donazione “per poter pagare le spese di mezzi carburante e tempo alle persone volontarie che ci aiuteranno in questo duro lavoro: tutta la legna che verrà rimossa e tagliata può essere ritirata a titolo gratuito da chi contribuirà allo svolgimento del lavoro“.

Di Filippo Agnelli non si hanno più notizie dalla tragica mattinata del 14 settembre, quando con il figlio Luigi si stava dirigendo alla volta di Como per un intervento chirurgico al quale avrebbe dovuto sottoporsi: all’ospedale però non sono mai arrivati. Il corpo di Luigi, 42 anni, è stato recuperato nel pomeriggio del 15 settembre dai soccorritori nel greto del torrente Nure a Biana di Pontedellolio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.