Quantcast

Vandali alla chiesa di Santa Franca, incendiati bancali e paramenti FOTO foto

Hanno estratto il carburante dal furgone e incendiato bancali e piccoli paramenti della chiesa di Santa Franca a Piacenza: ancora un "dispetto" alla parrocchia della zona della Farnesiana, già in passato colpita più volte da atti vandalici.

Più informazioni su

Hanno estratto il carburante dal furgone e incendiato bancali e piccoli paramenti della chiesa di Santa Franca a Piacenza: ancora un “dispetto” alla parrocchia della zona della Farnesiana, già in passato colpita più volte da atti vandalici.

A lanciare l’allarme sono stati alcuni passanti, che intorno alla mezzanotte del 22 ottobre hanno visto un fuoco nell’area della chiesa, dove è stato di recente aperto un cantiere per risanare alcune parti della struttura. Gli autori del gesto si sono prontamente dileguati, prima dell’arrivo dei carabinieri, contattati dagli stessi residenti.

Gli sconosciuti sono entrati in una cappellina , rimasta aperta per far asciugare dell’intonaco, e hanno dato fuoco ad alcuni materiali del cantiere utilizzando il carburante contenuto nel serbatoio del furgoncino lì parcheggiato. Nel rogo sarebbe stato gettato anche un cingolo, un vecchio paramento che era custodito nella cappelletta.

“Quell’area è illuminata dai lampioni e sicuramente i protagonisti della ragazzata sono rimasti lì a lungo, ci vuole una bella faccia tosta” commenta Don Maurizio Noberini, parroco di Santa Franca, che ieri sera si trovava fuori città ed è stato avvertito via telefono dell’accaduto. 

“Preferiamo correre qualche rischio piuttosto che chiudere la chiesa, a quello ricorreremo solo se disperati” e aggiunge, “stiamo valutando l’installazione delle telecamere di sorveglianza, ma non è detto che siano risolutive”. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.