Quantcast

Volley B1, per la Canottieri Ongina esordio tosto a Motta di Livenza

Sabato alle 18,30 la squadra di Bruni sarà in campo in terra trevigiana nella prima giornata di campionato contro la squadra regina della scorsa stagione. La guida al match

Più informazioni su

Pronti, via ed è subito un esame tosto. Il secondo campionato consecutivo di B1 maschile (il terzo nella storia) della Canottieri Ongina inizia con un alto grado di difficoltà. I gialloneri di Bruni (quest’anno inseriti nel girone A), infatti, esordiranno sabato alle 18,30 a Motta di Livenza (Treviso) contro i padroni di casa della Pallavolo Motta, formazione regina dello scorso campionato e nuovamente nella terza serie dopo la rinuncia all’A2.

QUI CANOTTIERI ONGINA – In casa piacentina, il motore si è riacceso dopo la pausa estiva, seguente all’ottimo quinto posto dello scorso campionato. Tanti volti nuovi in maglia giallonera, con la preparazione e gli allenamenti congiunti chiamati ad amalgamare il gruppo affidato nuovamente ai tecnici Gabriele Bruni e Marzia Grandi.

“Il debutto stagionale – spiega coach Bruni – è sempre un mix di sensazioni: ci sono la voglia di iniziare, la curiosità e il desiderio di capire quanto abbiamo fatto di buono e quanto ci sarà ancora da fare. Affrontiamo subito una delle formazioni più difficili da incontrare, anche se come sempre non esistono partite facili o squadre che regalano qualcosa. In più, aggiungiamo una trasferta e la prima gara ufficiale dell’anno e questo alza il tasso di incognite”.

“Motta – aggiunge Bruni – è una formazione di livello, che dopo il successo dell’anno scorso ha cambiato molto, pur mantenendo ottimi giocatori come per esempio Visentin e Porcellini. Non c’è più Mengozzi, mentre tra i nuovi acquisti figura De Rosas, protagonista nella scorsa stagione a Chiusi e che ricordiamo ai tempi della nostra prima partecipazione alla B1 quando sfidammo Olbia”.

La nuova rosa della Canottieri Ongina comprende i palleggiatori Riccardo Giumelli ed Emilio Pazzoni, gli opposti Maikel Cardona e Andrea Boniotti, i centrali Beppe De Biasi, Massimo Botti e Paolo Bonola, il libero Thomas Godi e gli schiacciatori Daniel Codeluppi, Sandro Caci, Andrea Binaghi e Henry Miranda.

GLI AVVERSARI – La Pallavolo Motta è allenata da Pino Lorizio, tecnico dall’importante carriera; prima della vittoria della scorsa stagione con la stessa formazione veneta, l’allenatore pugliese aveva conquistato la Coppa di Bulgaria guidando il Levski Sofia. In passato, Lorizio aveva guidato anche il Molfetta dove nel roster figurava il centrale Massimo Botti, ora colonna della Canottieri Ongina. Guardando alla rosa di questa stagione, il Motta può contare sicuramente sul talento di Marco Visentin, palleggiatore che vanta una lunga esperienza tra A1 e A2.

“Rispetto all’anno scorso – spiega Pino Lorizio – abbiamo ringiovanito molto, ma vogliamo ugualmente provare a disputare un campionato di livello come nella scorsa stagione. Il nostro spirito non cambia: nessuno può cancellare quanto fatto nello scorso campionato, ma siamo pronti a ripartire da zero con le stesse motivazioni già nell’esordio contro la Canottieri Ongina. Per quanto riguarda la formazione piacentina, sono sicuro che riesca a fare un altro campionato sorprendente come nella scorsa stagione”.

I PRECEDENTI – Nella scorsa stagione, Canottieri Ongina e Pallavolo Motta si sono affrontate in B1 maschile, ma nel girone B. Il fattore campo ha scandito i risultati: nella seconda giornata d’andata a Monticelli (25 ottobre 2014) la squadra di Bruni ha siglato il colpaccio vincendo 3-1, mentre nel match di ritorno (14 febbraio 2014) il Motta si è “vendicato” imponendosi 3-0.

GLI ARBITRI – A dirigere l’incontro tra Pallavolo Motta e Canottieri Ongina saranno il primo arbitro Diego Gardina e il secondo arbitro Davide Pettenello.

IL TURNO – Questo il programma della prima giornata del campionato di B1 maschile girone A: Benassi Alba-Valsugana Volley Padova, Diavoli Rosa Brugherio-Volley Got Talent Fossano, Avs Mosca Bruno Bolzano-Pallavolo Saronno, Sant’Anna Tomcar-Viteria 2000 Prata, Mangini Novi-Caloni Agnelli Bergamo, Sol Lucernari Montecchio-Volley Parella Torino, Pallavolo Motta-Canottieri Ongina.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.