A Palazzo Galli il più antico codice datato della Divina Commedia

In occasione della ricorrenza dei 750 anni dalla nascita del grande scrittore e poeta fiorentino, infatti, da sabato 14 a lunedì 16 novembre sarà esposto a Palazzo Galli il Codice Landiano 190 della Biblioteca Comunale “Passerini Landi”

Più informazioni su

Si arricchisce di un’iniziativa dedicata a Dante Alighieri il programma degli eventi culturali organizzati dalla Banca di Piacenza a Palazzo Galli. In occasione della ricorrenza dei 750 anni dalla nascita del grande scrittore e poeta fiorentino, infatti, da sabato 14 a lunedì 16 novembre sarà esposto a Palazzo Galli il Codice Landiano 190 della Biblioteca Comunale “Passerini Landi”, il più antico manoscritto datato della Divina Commedia.

Per tre giornate, nello storico edificio di Via Mazzini, prenderà vita una mostra documentaria e didattica – organizzata in collaborazione con il Comune di Piacenza e la partecipazione della Società Dante Alighieri – che oltre a mettere in evidenza l’intrinseco valore storico e culturale del Codice Landiano 190, farà luce anche sulla significativa presenza piacentina di contributi bibliografici e studi danteschi.

Il Codice Landiano 190, realizzato nel 1366, venne donato al Comune di Piacenza nel XIX secolo dal marchese Ferdinando Landi. La mostra – curata dal dott. Massimo Baucia, Conservatore del fondo antico della Biblioteca “Passerini Landi” – verrà inaugurata e presentata sabato 14 novembre alle ore 10.00 a Palazzo Galli; visite guidate alle 11,30 e alle 17.00 con replica domenica 15 novembre alle 17.00 e lunedì 16 novembre, per scuole e associazioni, alle 11.00 e alle 15.00. Sabato 14 novembre la mostra sarà aperta dalle ore 12.00 alle 19.00; domenica 15 e lunedì 16 dalle 9.00 alle 19.00.

La partecipazione è libera; per motivi organizzativi si chiede di comunicare la presenza alla presentazione della mostra di sabato 14 novembre alle ore 10.00 (tel. 0523.542357 – relaz.esterne@bancadipiacenza.it; stessi recapiti anche per prenotare visite guidate per scuole e associazioni).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.