Quantcast

Acer premia i migliori inquilini. Nasce il ricettario multietnico

Il concorso “Tutti più vicini”, giunto alla terza edizione, assume un taglio del tutto particolare: nell’anno dedicato alla tematica del cibo, Acer ha scelto di unire la passione per la cucina ad un’azione di mediazione sociale

Più informazioni su

E’ attesa per sabato 12 dicembre a partire dalle 18 nella sede di Acer Piacenza, in via XXIV Maggio 28, la premiazione degli inquilini che meglio mantengono l’alloggio loro assegnato dal Comune di Piacenza.

Il concorso “Tutti più vicini”, giunto alla terza edizione, assume un taglio del tutto particolare: nell’anno dedicato alla tematica del cibo, Acer ha scelto di unire la passione per la cucina ad un’azione di mediazione sociale. Nasce così il ricettario “Mangia come parli”, composto dai piatti dei Paesi di provenienza degli inquilini, compreso ovviamente il territorio piacentino.

Sedici gli inquilini che hanno scritto ventiquattro ricette, dall’Asia al Sud America, dall’Europa all’Africa che saranno spedite a tutti gli affittuari delle case Acer a partire dal mese di gennaio insieme alla bollettazione.

Durante la premiazione, agli inquilini verrà donato il “Piatto del buon vicino”, la cui ricetta particolare costituisce la copertina del ricettario stesso.

Un’iniziativa, spiega Acer, volta a favorire il lento e complesso processo di integrazione tra inquilini provenienti da culture differenti, attraverso la conoscenza di usi e tradizioni culinarie riassunte in semplici e pratiche ricette da provare e gustare.

Per questo, a partire dalle 18, la premiazione del Concorso sarà accompagnata da un AperiACER, dove tutti potranno gustare alcune delle ricette che si troveranno nelle schede “Mangia come parli”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.