Quantcast

Analisi della politica contemporanea per il “battesimo” dell’associazione Vespero

Si è nei locali dell’istituto scolastico Sant’Eufemia il primo incontro pubblico organizzato dall’associazione culturale “Vespero – circolo di nuova critica liberale”. 

Si è nei locali dell’istituto scolastico Sant’Eufemia il primo incontro pubblico organizzato dall’associazione culturale “Vespero – circolo di nuova critica liberale”. Ha partecipato, come relatore, il prof. M. L. Bassani dell’Università di Milano, docente di storia del pensiero politico contemporaneo e già collaboratore del prof. Gianfranco Miglio, insigne giurista e politologo della crisi dello stato moderno.

La serata è stata presentata dal presidente della neonata associazione, Fabio Callegari, il quale, dopo aver svolto i saluti e i ringraziamenti istituzionali ha illustrato le ragione e gli obiettivi che l’associazione intende perseguire. In particolare sono stati indicati quali obiettivi, da un lato, l’approfondimento e la diffusione del pensiero politico-culturale di matrice liberale e, dall’altro lato, la creazione di uno strumento di formazione per tutti quei cittadini che si ispirano ai principi liberali e che desiderano approcciarsi alla vita pubblica con maggior consapevolezza e dignità.

Il prof. Bassani, stimolato dalle domande dei consiglieri della associazione, Carlo Annoni e Massimo Pancini, ha ripercorso la nascita e l’evoluzione della moderna statualità, evidenziando come lo “stato” – così come lo intendiamo oggi – non sia, infatti, la naturale risposta che ogni comunità umana produce di fronte al problema dell’ordine politico e del potere ma ne rappresenta uno sviluppo storico dovuto da fattori contingenti e accidentali. Nel dilagare della crisi statuale, così evidente in alcuni paesi europei, Bassani ha voluto evidenziare nella Confederazione Elvetica, un possibile ordine politico alternativo a quella dominante in paesi come Italia, Francia, ecc.

Presenti in sala diverse decine di persone tra cui alcuni rappresentanti dell’associazione culturale de “I Liberali Piacentini”, fra cui il Presidente Avv. Sforza Fogliani. In chiusura, Fabio Callegari ha annunciato i prossimi appuntamenti pubblici programmati da Vespero, ovvero l’incontro con Federico Cartelli (autore di “Costituzione, stato e crisi”) e quello con Carlo Cottarelli (direttore esecutivo presso FMI e già commissario straordinario alla spending review).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.