Quantcast

Elezioni Consorzio, Sforza: “I consiglieri Foti e Gabbiani hanno fatto il loro dovere”

A proposito del comunicato del Consorzio di Bonifica di Piacenza sulle elezioni per il rinnovo degli organismi e sul tema dell'autenticazione delle firme a sostegno della lista esclusa, riceviamo e pubblichiamo la nota dell'avvocato Corrado Sforza Fogliani

Più informazioni su

A proposito del comunicato del Consorzio di Bonifica di Piacenza sulle elezioni per il rinnovo degli organismi e sul tema dell’autenticazione delle firme a sostegno della lista esclusa, riceviamo e pubblichiamo la nota dell’avvocato Corrado Sforza Fogliani (Lista “Equità per tutti”, peraltro non ammessa al voto). Ecco il testo: 

“I consiglieri Foti e Gabbiani hanno fatto il loro dovere, e lo hanno fatto bene, anche se non può certo far piacere a quelli del Consorzio. Lo dimostreremo nel (nuovo) giudizio di merito avanti il TAR, se sarà necessario instaurarlo. Un passo alla volta, dunque, ma andiamo avanti determinati più che mai, confortati nel perseguire un cambiamento dell’attuale corso del Consorzio da tutti coloro che dal Consorzio sono costretti a pagargli contributi senza neppure saperne il perché, e solo per il fatto che una vecchia legge riconosce al Consorzio stesso il privilegio (ma anche su questo sono in corso approfondimenti) di emettere ruoli esecutivi: così che si deve far causa per non pagare, invece che per ottenere un pagamento, come persino tanti enti pubblici devono fare”. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.