Quantcast

Ladri in fuga, colpi falliti dal gommista e al parco fotovoltaico

I soliti ignoti hanno provato il colpo, ma qualcosa è andato storto e il sistema di allarme si è attivato richiamando rapidamente sul posto le guardie giurate dell’Ivri che hanno riscontrato il tentativo di intrusione

Più informazioni su

Ladri dal gommista, l’allarme li mette in fuga. E’ accaduto mercoledì sera poco prima delle 21 a Piacenza in via Emilia Parmense.

I soliti ignoti hanno provato il colpo, ma qualcosa è andato storto e il sistema di allarme si è attivato richiamando rapidamente sul posto le guardie giurate dell’Ivri che hanno riscontrato il tentativo di intrusione.

Nulla però è stato rubato. Delle indagini si occupano i carabinieri, intervenuti con il radiomobile.

LADRI IN FUGA ANCHE A CAORSO – Non è riuscito nemmeno il colpo che una banda, favorita dalla fitta nebbia, stava mettendo a segno mercoledì mattina in un campo fotovoltaico nei pressi di Caorso. Intorno alle 8, la centrale operativa di Metronotte Piacenza ha ricevuto un segnale di allarme e ha tempestivamente inviato una pattuglia per verifica.

Giunto sul posto, l’agente ha notato che la rete di recinzione presentava una grossa apertura che, anche a detta dei titolari, non era presente in precedenza. I responsabili hanno confermato che non vi erano ammanchi e che, con ogni probabilità, i malviventi si erano dileguati all’arrivo della guardia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.